• Articolo Washington, 15 novembre 2012
  • Un annuncio del vice presidente senior della società

    GM punta a vendere 500mila EV entro il 2017

  • La General Motors ha reso pubblici i nuovi obiettivi di vendita, dichiarando di puntare alla messa su strada di almeno 500mila veicoli elettrici entro il 2017

(Rinnovabili.it) – La General Motors ha dichiarato di aver stabilito un nuovo obiettivo di vendita che punta alla diffusione di 500mila veicoli elettrici (EV) entro il 2017. La società intende raggiungere il target mettendo a disposizione dei mercati mondiali una tale varietà di modelli da accontentare ogni esigenza economica e di prestazioni, tenendo sempre al centro della progettazione l’importanza della tutela ambientale.

 

Plug-in, ibridi e full-electric arricchiranno l’offerta, ha informato Mary Barra, vice presidente senior della GM durante una call conference, specificando che al momento l’azienda è già in grado di vendere almeno 50mila EV negli Stati Uniti, mentre ingegneri e progettisti sono al lavoro per trovare nuove tecnologie. “Stiamo cercando nuovi modi per utilizzare la tecnologia EREV (extended-range electric vehicle) per fornire opzioni più innovative per i nostri clienti,” ha detto la Barra.

L’innovazione permetterà alla GM di mettere sul mercato veicoli con consumi energetici inferiori del 25% rispetto a molti modelli attualmente in circolazione già  dal prossimo anno.