• Articolo Santa Rosa, 2 agosto 2011
  • 1,3 mln in palio per l’aereo più silenzioso ed efficiente

    Google e NASA, insieme per scommettere sull’eco-aviazione

  • Due nomi importanti come partner di una competition che ha richiamato l’attenzione di tutti gli Stati Uniti. Il 25 settembre 13 team si sfideranno a Santa Rosa, California, con i loro aerei green

(Rinnovabili.it) – Terra, mare e quindi aria. L’ultima green mission di Google punterà diritto al cielo nel tentativo in mettere a segno un altro progetto ad alto grado di sostenibilità e questa volta a fare da partner a Big G sarà addirittura la NASA. L’intesa stretta tra i due prevede la sponsorizzazione di Green Flight Challenge, una competizione dedicata all’aviazione verde organizzata dalla fondazione CAFE (Comparative Aircraft Flight Efficiency) per il prossimo 25 settembre. In gara ci sono 13 squadre con i loro velivoli ibridi, a biodiesel, a batterie elettriche e a idrogeno provenienti da tutti gli Stati Uniti, selezionate attraverso una serie di test questo stesso mese.

Il centro spaziale americano ha messo in palio un milione e mezzo di dollari per l’aereo che dimostrerà di poter volare oltre 320 km in meno di due ore e consumando l’energia equivalente a meno di un gallone di carburante a passeggero. Tra i requisiti per aggiudicarsi la vittoria, gli organizzatori hanno inserito anche la silenziosità: i velivoli dovranno anche mantenere il livello di rumorosità sotto i 78 dBA durante il momento di piena potenza, ossia quello del decollo.