• Articolo Milwaukee, 15 luglio 2019
  • LiveWire, l’Harley-Davidson elettrica, a breve sul mercato

  • Il progetto LiveWire prende forma: l’iconica azienda americana di motociclette inizia il conto alla rovescia per il suo modello con la spina

Harley-Davidson elettrica

Credit: Harley-Davidson

 

LiveWire, l’Harley-Davidson elettrica che guarda ai giovani

(Rinnovabili.it) – Harley-Davidson Motor Company l’aveva annunciato a febbraio 2018 accendendo critiche ed entusiasmi: entro 18 mesi avrebbe portato sul mercato la sua speciale LiveWire, una moto completamente elettrica ad alte prestazioni, in grado di percorrere 234 km con una ricarica.

Quei 18 mesi sono quasi passati e la celebre compagnia di Milwaukee non intende rimangiarsi le promesse. Al contrario, è pronta a rilanciare. “Il modello LiveWire è il primo di un ampio portafoglio di veicoli elettrici a due ruote progettato per affermare la Harley-Davidson come leader nell’elettrificazione delle motociclette – si legge in una stampa aziendale (testo in lingua inglese) – Il suo debutto è una parte significativa del piano More Roads to Harley-Davidson per accelerare la costruzione della prossima generazione di motociclisti attraverso nuovi prodotti in nuovi segmenti”.

 

L’obiettivo di una simile mossa commerciale è stato chiaro fin da subito eper stessa ammissione della compagnia: di fronte al calo delle vendite, soprattutto sul mercato interno, l’azienda ha dovuto cercare nuovi strumenti e prodotti per ampliare l’appeal, aprendo le porte a una generazione, quella dei millenials, oggi quasi completamente disinteressata alle iconiche HOG.

 

>>leggi anche Auto elettriche e rinnovabili, quanto può risparmiare l’Italia?<<

 

“Il modello LiveWire offre un’esperienza motociclistica completamente nuova, accessibile a nuovi motociclisti ed entusiasmante per quelli già esperti” modificando “radicalmente molte delle sensazioni che hanno precedentemente definito il motociclismo: il powertrain HD Revelation offre una potenza estrema in una corsa senza interruzioni mentre la semplicità di funzionamento consente al pilota di concentrarsi completamente sul vero brivido delle due ruote, ossia le sensazioni dinamiche di accelerazione e movimento”.

 

L’Harley-Davidson elettrica è in grado di accelerare rapidamente con una semplice rotazione dell’acceleratore, senza necessità di cambi di marcia, passando da 0 a 100 km / h in 3 secondi e da 100 a 129 km / h in appena 1,9 secondi. Il baricentro ottimizzato, il telaio rigido in alluminio e i componenti regolabili delle sospensione conferiscono alla moto un pilotaggio più dinamico. Le prime LiveWire saranno disponibili a breve in un numero limitato di concessionari ad un prezzo iniziale di 30mila dollari ma con la possibilità, per i loro proprietari, di ricaricare gratuitamente il mezzo presso i rivenditori autorizzati e presso le stazioni DCFC di Electrify America.

 

>>leggi anche La moto elettrica da città “made in Italy” con BSS<<

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *