• Articolo Londra, 14 ottobre 2011
  • La polizia della capitale si apre alla mobilità sostenibile

    Londra: la Polizia si muove su due ruote…elettriche

  • La polizia londinese potrà sperimentare i vantaggi di nuove motociclette elettriche fornite dalla Zero Motorcycles come impegno per la riduzione degli inquinanti

(Rinnovabili.it) – Dopo il progetto che punta a mettere su strada mezzi di trasporto pubblico a basse emissioni di inquinanti, Londra sta cercando di rivoluzionare il Dipartimento di Polizia dotando gli agenti di pattuglia di motociclette elettriche. Per anni i veicoli utilizzati dalla polizia di elettrico hanno avuto esclusivamente le sirene ma da oggi le pattuglie della Metropolitan Police (Met) potranno muoversi green. L’annuncio conferma inoltre che verranno utilizzate biciclette Zero Dual Sport (DS) fornite dalla Zero Motorcycles come impegno nella riduzione delle emissioni dannose. Il Met utilizzerà le biciclette all’interno del Motorcycle Tasking Team il cui compito consiste nell’educare i motociclisti e i ciclisti al rispetto della strada e alla sicurezza, integrando i nuovi mezzi nei programmi di sicurezza stradale Bike Safe e ScooterSafe.

Mick Cheeseman, sergente del Moto Tasking Team, ha argomentato affermando che la moto elettrica sarà testata “in condizioni di quotidianità per la polizia”, al fine di capire in che modo adattare ed utilizzare i nuovi veicoli trasformandoli in una “parte quotidiana della nostra attività di polizia”. Meno rumore e ridotti costi di gestione e carburante potrebbero rappresentare solo alcuni dei vantaggi che il dipartimento trarrà dall’utilizzo di veioli elettrici a due ruote per le attività di ogni giorno sulle strade londinesi.