• Articolo Roma, 6 luglio 2016
  • Iniziativa in partnership con Electric Drive Italia e Mercedes Benz Italia 

    LUISS Green Mobility, l’università sposa l’eco-mobilità intelligente

  • Inaugurato ieri il primo servizio universitario in Europa di mobilità sostenibile, connessa e condivisa. A disposizione 18 auto elettriche, 24 e-bike e 12 ciclomotori

LUISS Green Mobility, l’università sposa l’eco-mobilità intelligente

 

 

(Rinnovabili.it) – Saranno gli studenti della LUISS, università privata di Roma, i primi in Europa a sperimentare uno dei più innovativi servizi di mobilità condivisa, sostenibile ed intelligente. E’ stato lanciato ufficialmente ieri nel campus di Viale Pola, il progetto LUISS Green Mobility, vero e proprio connubio tra hi-tech e sostenibilità. L’idea alla base dell’iniziativa, rivolta non solo agli studenti ma anche al corpo docente e al personale amministrativo, è quella di mettere a disposizione un sistema di mobilità elettrica intelligente, per così dire, “autosufficiente”.

 

A partire da settembre di quest’anno, il progetto metterà a disposizione un totale di 18 auto elettriche, 24 e-bike e 12 ciclomotori elettrici dislocati nelle tre sedi dell’Università, e nove colonnine di ricarica. Tramite la tecnologia BOMTS (Banking Operations Maintenance Telematics and Security) tutte le infrastrutture di ricarica saranno connesse via server 24 ore su 24 a un’innovativa piattaforma ICT per utilizzare il sistema integrato di mobilità elettrica, senza la necessità di avere un badge di riconoscimento ma semplicemente impiegando il proprio smartphone. Grazie ad un’apposita app sarà possibile avere accesso ai mezzi e anche prenotare i punti di ricarica per 15 minuti in maniera tale da essere certi della loro disponibilità.

Il sistema, inoltre, per la prima volta bypassa la necessità di stipulare un contratto col rivenditore di energia permettendo di pagare direttamente attraverso l’applicazione.

 

“LUISS Green Mobility risponde all’esigenza di un’ecologia più sociale e di un ambiente più tutelato”, spiega il Direttore Generale Giovanni Lo Storto, “nell’ottica di una formazione in cui il rispetto per la natura e per il bene comune siano un tassello imprescindibile per la crescita di ciascuno dei nostri studenti”.

 

La flotta verde LUISS potrà essere attivata in qualsiasi momento tramite smartphone e sarà quindi disponibile 24 ore su 24.

Il progetto realizzato partnership con Electric Drive Italia, Mercedes Benz Italia e in collaborazione con Intesa SanPaolo, in sarà esteso, nel medio termine, anche agli abitanti della Capitale e ai turisti. Successivamente saranno aggiunte due ulteriori postazioni strategiche, che offriranno al pubblico l’utilizzo di 4-6 autovetture.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *