• Articolo Roma, 27 marzo 2015
  • Un'alternativa green allo scooter

    Monopattini elettrici, la mobilità urbana è green

  • I monopattini elettrici permettono di muoversi nella giungla urbana velocemente e combattono inquinamento e congestione del traffico

Monopattini elettrici, la mobilità urbana è green

 

(Rinnovabili.it) – Ci immaginiamo sempre le grandi città come vere e proprie giungle d’asfalto, in cui lo smog e il traffico la fanno da padroni. Verissimo, purtroppo questa è la triste realtà: i ricercatori dicono che se non si agisce in maniera decisa prendendo misure ad hoc per ridurre le emissioni e le polveri sottili che i cittadini respirano ogni giorno, entro il 2030 Milano sarà la città più inquinata d’Europa.

Un primato preoccupante, che solo recentemente sta scatenando reazioni decise da parte delle persone: sono state prese misure importanti volte a limitare la circolazione dei veicoli nel centro urbano della città e vengono periodicamente istituite giornate di stop alla circolazione per tenere sotto controllo la concentrazione di polveri dannose nell’aria.

Oltre alle misure istituzionali messe in atto per tamponare la situazione, però, si è sviluppata parallelamente una sottocultura giovane e dinamica, attenta all’ecologia e al “viver sano”, in continua espansione e che sta coinvolgendo sempre più persone in tutta Europa: i monopattini elettrici, un mix perfetto di tecnologia e design 100% green, hanno iniziato a popolare le grandi metropoli italiane ed europee, portando una ventata di novità quanto mai necessaria.

 

Nati come variante avanzata e tecnologica del più tradizionale monopattino (nato nel 1917 in America), i monopattini elettrici più moderni offrono un comfort senza paragoni nel trasporto e la massima facilità d’utilizzo, apprezzati da giovani e adulti di qualsiasi età perché permettono di muoversi nella giungla urbana facilmente, diventando una valida alternativa alla macchina o allo scooter.

“La maggior parte delle persone quando pensa ai monopattini immagina la sua versione più tradizione, il modello normalmente utilizzato dai bambini per giocare. I monopattini elettrici moderni sono invece un vero e proprio mezzo di trasporto, dotato di motori potenti che arrivano fino a 1.800 W, sospensioni ed ammortizzatori e ruote maggiorate pensate per affrontare qualsiasi tipo di terreno.” Spiega Daniel Scial Guetta, manager di Beky Motor, l’azienda romana nel campo dei monopattini elettrici. “Finalmente anche in Italia si sta sviluppando una mentalità sempre più attenta alla questione della mobilità sostenibile e anche noi stiamo imparando che muoversi in città non deve necessariamente implicare l’uso di macchine e scooter. I monopattini elettrici sono il futuro del trasporto urbano e rappresentano una valida soluzione ecologica al problema dell’inquinamento delle grandi città.”

2 Commenti

  1. Michele
    Posted ottobre 6, 2016 at 8:32 pm

    purtroppo in italia non vi è una normativa per questi mezzi innovativi,perché le case costruttrici non spingono in questa direzione?
    Saluti M.Michele

  2. Francesco
    Posted marzo 30, 2018 at 11:46 pm

    Magari fosse cosi,purtroppo in italia la legge italiana non permette l uso di questi mezzi in quanto non sono conformi alla federazione motori ,io ne tengo uno bellissimo ma lo uso solo in cortile o comunque dove non vi è il codice stradale ,in america possono circolare senza problemi ,in tutte le parti del mondo addirittura a dubay ci sono stato e ci andavano sopra di essi anche i sceicchi su questi monopattini che li lo pagai solo 70 euro nel 2005 ,in italia come sempre è una tassa fissa ,l unico paese in qui no nsi possono utilizzare,poi fanno finta che si lamentano dello smog ,perche chi acquista questi mezzi cinesi o comunque che non hann bisogno ne di assicurazioni ne di benzina ne di niente,quindi non c e nessun guadagno ovviamente e li sequestrano altrimenti li potevano categorizzare come bici normali ,alla fine vanno alla stessa velocità,20 -25 km h almeno il mio no nfa rumore no nfa smog non capisco il motivo per quale debbano sequestrarli .

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *