• Articolo Mosca, 27 febbraio 2012
  • In progetto 28 stazioni di ricarica

    Mosca sceglie auto elettriche italiane

  • Mosca ha annunciato la costruzione di 28 nuove stazioni di ricarica per EV tra la capitale e la provincia. Per dare il via al progetto sono state scelte automobili elettriche della italiana Iveco

(Rinnovabili.it) – Anche Mosca segue l’esempio di numerose capitali europee e rende noto che provvederà all’istallazione di nuove stazioni di ricarica per veicoli elettrici. A darne l’annuncio la Moscow United Company, società che si occupa della rete elettrica che darà il via libera ufficiale al progetto domani.

Nell’ambito dell’iniziativa è prevista l’istallazione di 28 stazioni di rifornimento a Mosca e nella regione limitrofa. Di queste 15 colonnine permetteranno di ricaricare i veicoli in 8-10 ore mentre 10 stazioni permetteranno un rifornimento più breve (circa 5 ore) mentre in tre stazioni le vetture potranno usufruire di un sistema di ricarica veloce, basteranno infatti 20-30 minuti per fare un pieno di energia all’automobile.

Grazie alla collaborazione del sito web EcoVoice il governo moscovita utilizzerà 38 automobili elettriche ecologiche della italiana Iveco impiegando anche furgoni frigorifero, in grado di viaggiare in autonomia per 80 chilometri, per trasportare prodotti alimentari a scuole ed ospedali di Mosca.