• Articolo Tokyo, 24 ottobre 2011
  • Presentato stamane il piano quinquennale della società

    Nissan: in commercio un ibrido plug-in entro il 2016

  • Con lo scopo di divenire leader nel mercato mondiale degli EV Nissan ha annunciato il lancio dell’ibrido plug-in entro il 2016 e di tre nuovi modelli elettrici entro il 2017

(Rinnovabili.it) – Arriverà entro 4 anni sui mercati mondiali il primo ibrido plug-in firmato Nissan. La società ha infatti dichiarato di avere tra gli obiettivi green anche la vendita di un milione e mezzo di vetture elettriche e divenire entro il 2016 il leader del mercato EV. Il produttore Giapponese ha svelato stamane il nuovo piano di sviluppo quinquennale nel quale ha annunciato, oltre all’obiettivo di vendita, l’introduzione di nuovi obiettivi per migliorare l’efficienza del consumo di carburante dei veicoli della sua flotta del 35% rispetto ai livelli del 2005, la riduzione delle emissioni del 20% e la volontà di portare la percentuale di materiali riciclati al 25% in più sempre per il 2016. “Sono sempre di più i consumatori che richiedono prodotti in linea con i loro valori, tra cui auto e camion con un’impronta di carbonio inferiore”, ha dichiarato in un comunicato Carlos Ghosn, presidente Nissan e amministratore delegato. “Allo stesso tempo, stiamo usando la tecnologia per rendere le nostre fabbriche più verdi e più efficienti”. Fino ad oggi sono state vendute più di 16.000 vetture elettriche LEAF in tutto il mondo e l’azienda giapponese, insieme al partner francese Renault, prevede di aggiungere altri tre modelli elettrici alla sua flotta entro la fine del 2017.