• Articolo Foggia, 8 agosto 2012
  • Inaugurato in provincia di Foggia il bike sharing intercomunale

    Parkinbici, le due ruote si condividono ovunque

  • Quattro comuni della Capitanata sperimentano l’unico sistema in Italia che consente di consegnare l’e-bike anche in una postazione differente da quella in cui è stata prelevata

(Rinnovabili.it) – Cosa hanno in comune Ischitella, Peschici, Rodi Garganico e Vico del Gargano, quattro cittadine della provincia di Foggia? Da questa settimana condividono Parkinbici, sistema di bike sharing intercomunale voluto e realizzato dall’ente Parco nazionale del Gargano. Con l’obiettivo di introdurre un nuovo concetto di mobilità in grado di  stabilire un rapporto più diretto con il territorio, il progetto costituisce un esempio unico nel suo genere in Italia dal momento che concede agli utenti la possibilità di consegnare la bicicletta in una qualunque delle sei le stazioni di deposito nei quattro comuni.

Il sistema metterà in condivisione trentacinque le biciclette elettriche brandizzate col logo del Parco, al servizio di cittadini, lavoratori, pendolari e turisti che vorranno effettuare brevi spostamenti nel Gargano nord. Tutte e sei le postazioni di deposito integrano nella pensilina posta a copertura delle biciclette un piccolo impianto fotovoltaico collegato alla rete. “Con Parkinbici – spiega il Presidente del Parco Nazionale del Gargano, Stefano Pecorella – cambia il modo di vivere il Gargano e dei suoi paesaggi incontaminati. È una vera e propria rivoluzione ambientale e culturale”.