• Articolo Bruxelles, 16 settembre 2015
  • Settimana della mobilità sostenibile: scegli, cambia, mixa

  • Parte oggi, per concludersi martedì 22 settembre, la Settimana europea della Mobilità sostenibile. L’obiettivo dell’edizione 2015 è incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata

Settimana della mobilità sostenibile: scegli, cambia, mixa

 

(Rinnovabili.it) -Tutto è pronto è per l’Europea Mobility Week 2015, la settimana di eventi ed iniziative organizzate a livello europeo sul tema della mobilità sostenibile. Per questa 14esima edizione, che come al solito si terrà da oggi al 22 settembre, è stato scelto il tema “Choose. Change. Combine”, letteralmente scegli, cambia, combina. L’idea di fondo è quella di incoraggiare i cittadini europei a un ripensamento della gamma di opzioni di trasporto oggi disponibili, affinché scelgano il modo più appropriato per spostarsi combinando tra loro i differenti mezzi di trasporto. “Ogni viaggio è diverso, ma troppo spesso ci affidiamo alla stessa modalità di trasporto, indipendentemente dal fatto che sia o meno la più adatta al compito. Di riflesso, potremmo saltare in macchina, anche quando andare in bicicletta o con i mezzi pubblici rappresenta la scelta più efficiente”, spiegano gli organizzatori della Settimana della Mobilità Sostenibile.

 

“Il tema della multimodalità di quest’anno incoraggia le persone a riflettere sulla gamma di opzioni di disponibili, e per scegliere il mezzo giusto per viaggiare. Si invita la gente a combinare modi di muoversi, che spesso possono portare ad un viaggio più veloce e più piacevole”.

Il leitmotiv di questa edizione chiede dunque una reinterpretazione di quelle che per molti sono abitudini consolidate, visualizzando ogni ipotetico percorso giornaliero come mezzo di arricchimento personale e aiuto nei confronti della tutela ambientale. Ad esempio, invece di guidare nel centro della città e pagare il parcheggio, perché non guidare fino alla stazione ferroviaria e completare il viaggio con i mezzi pubblici? Piuttosto che fare tutto il tragitto sottoterra con la metropolitana, perché non uscire un paio di fermate prima ed esplorare una nuova parte della città? In altre parole, sperimentare fino a trovare una soluzione che permetta a ogni cittadino di guadagnare in tempo, soldi e salute.

 

Settimana della mobilità sostenibile: scegli, cambia, mixa

 

 

Per questo motivo, quest’anno l’evento sarà caratterizzato dalla “fusione” con un’altra iniziativa promossa dalla Commissione Europea e inerente il tema della mobilità sostenibile: la campagna di comunicazione triennale Do The Right Mix. L’obiettivo alla base di tale scelta è l’ampliamento e il completamento del format della Settimana della Mobilità con attività realizzate nel corso di tutto l’anno, oltre alla creazione di un’unica piattaforma online per la promozione del trasporto urbano sostenibile in Europa: Amministrazioni Pubbliche, Autorità Locali, ONG, gruppi di cittadini, istituzioni pubbliche e private, operatori dei trasporti e aziende avranno tutto l’anno la possibilità di registrare e mettere in mostra le loro iniziative, iscriversi all’European Mobility Week e partecipare ai premi ufficiali previsti, avendo a disposizione best practice, guide e contatti.

 

Il premio ufficiale della Settimana della Mobilità Sostenibile

Per gli enti locali l’adesione alla Europea Mobility Week 2015 rappresenta anche un’importante vetrina per poter concorrere al premio ufficiale dell’evento. Assegnato durante una cerimonia alla presenza di rappresentanti della UE, il premio costituisce un riconoscimento agli sforzi compiuti dalle Amministrazioni locali verso lo sviluppo di una mobilità sostenibile. Alla città vincitrice è dedicato un video di tre minuti, sia in inglese che nella lingua di appartenenza, in cui si evidenziano i risultati raggiunti in termini di mobilità sostenibile. Negli ultimi anni a ricevere “la medaglia d’oro” sono state Östersund (2014), Lubiana (2013), Zagabria (2012) e Bologna (2011).

 

Settimana della mobilità sostenibile: scegli, cambia, mixa

 

Gli appuntamenti da non perdere

Il Ministero dell’Ambiente e la Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con la Commissione Europea, hanno organizzato oggi il Convegno dal titolo “Choose, Change, Combine: Giornata Europea della Sharing Mobility” nella Sala delle Colonne presso il Museo della Scienza di Milano. Attraverso interventi di illustri ospiti ed esperti, l’incontro sarà l’occasione per lanciare e affermare il trasporto condiviso nelle città. Durante il convegno verrà inoltre presentato l’Osservatorio Nazionale sulla Sharing Mobility avviato dal Ministero dell’Ambiente e la Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile. La partecipazione all’evento è gratuita. I partecipanti all’incontro, inoltre, avranno in omaggio un biglietto di ingresso ad Expo

 

Il prossimo 18 settembre, presso la Factory e la Città dell’Altra Economia, si terrà il workshop “Mobilità sostenibile, green economy e città intelligenti: una roadmap per l’Italia”, organizzato nell’ambito di Citytech 2015, evento promosso da Roma Servizi per la Mobilità il 17 e 18 settembre. Il workshop sarà un momento di confronto e dibattito sulle proposte di sviluppo della green economy per il settore mobilità in Italia e si articolerà sulle tre tematiche della mobilità urbana sostenibile e delle grandi infrastrutture, dei piani urbani della mobilità sostenibile e dell’individuazione delle best practices ITS per la mobilità sostenibile urbana.

Per scoprire tutti gli altri eventi organizzati in Italia consultare l’elenco ufficiale.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *