• Articolo Roma, 16 novembre 2018
  • Sono oltre 7.500 le auto elettriche in circolazione in Italia

  • In un anno il parco auto “con la spina” è cresciuto del 31,6%. Il report del Centro Studi Continental

auto elettriche in italia

 

Crescono le auto elettriche in Italia ma il mercato rimane contenuto

(Rinnovabili.it) – Nella lista mondiale dei Paesi europei con il maggior numero di auto elettriche in circolazione, l’Italia non riesce a raggiungere ancora un posto nella top ten. Il mercato tricolore del’e-car sta facendo più fatica di altri a decollare, monopolizzato dai mezzi a benzina e diesel e alle prese con una rete di ricarica ancora zoppicante. Ma piccole crescite localizzate continuano a far progredire il comparto in attesa di norme o aiuti che diano la giusta spinta su scala nazionale. Secondo i più recenti dati Aci, elaborati dal Centro Studi Continental, le auto elettriche in Italia hanno superato quota 7.000. Per la precisione a fine 2017 risultavano su strada 7.560 unità, dato in aumento del 31,6 per cento rispetto al 2016. il numero che va inserito nel contesto più ampio del mercato automobilistico che ha chiuso il 2017 tornando sui livelli del 2010, ultimo anno prima della profonda crisi che ha investito il settore.

 

>>Leggi anche Enel, Piano Mobilità Elettrica: 14mila colonnine, fino a 300mln d’investimento<<

 

L’elaborazione di Continetal offre un dettaglio a livello della mobilità elettrica locale. Da dati emerge che sono 14 le province in cui le auto elettriche in circolazione superano quota cento. Si tratta di Roma che con ben 1.014 unità domina la classifica nazionale, Trento (823), Milano (811), Bolzano (546), Firenze (528), Torino (290), Brescia (186), Bologna (168), Reggio Emilia (144), Vicenza (141), Treviso (133), Bergamo e Padova (119) ed infine Verona (118). Delle 14 province italiane con più di cento vetture elettriche in circolazione 4 sono in Veneto, 3 in Lombardia, 2 in Trentino Alto Adige e 2 in Emilia Romagna, 1 in Lazio, 1 in Toscana e 1 in Piemonte. Tutte le altre province italiane hanno un parco circolante di auto elettriche composto da meno di cento unità. Vanno meglio le ibride che dall’analisi delle nuove iscrizioni per alimentazione nel 2017 risultano in crescita del 62,8 per cento, raggiungendo così una quota di mercato di poco superiore al 3 per cento, lì dove le e-car sono ancorate allo 0,1 per cento.

 

>>Leggi anche Le 100 storie della mobilità elettrica italiana<<

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *