• Articolo Villadolid, 22 maggio 2012
  • Un impegno per l'ambiente e la rinascita economica

    Spagna: Renault inaugura la fondazione per la mobilità sostenibile

  • Per dare nuova linfa all’eco-mobility la Renault ha inaugurato la fondazione che si occuperà, tra le altre cose, di “Sensibilizzare, educare e promuovere la ricerca sulla mobilità sostenibile”

(Rinnovabili.it) – La Renault, casa automobilistica francese che sta vivendo con difficoltà la crisi economica mondiale, cerca di cambiare approccio puntando sull’ecologia e creando una fondazione per la mobilità sostenibile. “Sensibilizzare, educare e promuovere la ricerca sulla mobilità sostenibile e collegarla alle attività culturali, promuovere il miglioramento della sicurezza stradale e favorire l’inclusione di tutti gli attori nella nuova mobilità.” Questi sono gli obiettivi che la Renault ha assegnato alla neonata Fondazione per la Mobilità Sostenibile (FRMS), presentata a Valladolid, in Spagna.

Si tratta di un’iniziativa “parte integrante della politica di responsabilità sociale delle imprese Renault, che darà la priorità a facilitare l’accesso alla mobilità sostenibile per tutti, alla tutela dell’ambiente, a promuovere le pari opportunità attraverso l’istruzione e mediante iniziative per promuovere la diversità.” A tal fine, Renault svilupperà diverse attività per promuovere la diffusione, la ricerca e la formazione nei settori legati alla mobilità sostenibile, alla sicurezza stradale e a quella ambientale. A capo dell’istituzione José Vicente attuale Presidente e CEO di Renault in Spagna, insieme con i direttori delle varie società di Renault in Spagna e il direttore della Renault Corporate Social Responsibility nel Mondo Claire Martin. La fondazione prevede inoltre di intraprendere azioni di sensibilizzazione e formazione sulla sicurezza stradale e di guida sostenibile attraverso la diffusione di materiale didattico. Inoltre, è stato annunciato un concorso per convocare miglior progetto finale dell’anno in materia di mobilità sostenibile, il cui premio è un contratto di un anno a lavorare sulla progettazione Renault e, successivamente, l’organizzazione di un premio per la migliore iniziativa attività relative allo sviluppo sostenibile.