• Articolo Bilbao, 23 dicembre 2011
  • Una soluzione green per l'Ospedale basco

    Spagna: una flotta elettrica per l’ospedale di Bilbao

  • Una nuova flotta elettrica composta da sei veicoli aiuterà l’ospedale basco a ridurre il proprio impatto ambientale

(Rinnovabili.it) – Il governo basco ha presentato stamane la flotta di veicoli elettrici che servirà l’Hospital de Cruces di Bilbao. Prima iniziativa di questo genere in Spagna, metterà a disposizione dei dipendenti 6 veicoli elettrici. “La mezza dozzina di veicoli 100% elettrici saranno utilizzati per il trattamento di pazienti in assistenza domiciliare e per la distribuzione dei farmaci. Oltre ai sei veicoli, Cruces metterà a disposizione anche altri punti di ricarica” che verranno istallati  dalla IBIL, impresa che gestisce le infrastrutture di ricarica dei veicoli elettrici creata al 50% dal governo basco e dalla Repsol.

Gli EV, che sostituiscono i vecchi veicoli inquinanti diesel e benzina, sono un nuovo progetto green che va ad allinearsi alla precendente politica ecologica di gestione dell’ospedale, che punta alla riduzione dei consumi e dei materiali di scarto. Già nel 2010 infatti la struttura sanitaria ha firmato con l’ente basco dell’Energia (EVE) un accordo per portare avanti tutta una serie di monitoraggi atti a migliorare la situazione energetica dell’edificio, i consumi e le bollette valutando alternative più green che contemplino le rinnovabili come fonte di energia autoprodotta.