• Articolo Roma, 3 aprile 2012
  • La Società amplia il suo parco di ‘auto green’ composto già da modelli Metano-GPL

    Spostamenti ad ‘impatto zero’ per i dipendenti della Wind

  • L’azienda ha consegnato oggi le nuove e-cars ‘Citroen C-Zero’ che verranno utilizzate dagli impiegati delle sedi romane per muoversi in città

Da oggi gli impiegati delle sedi romane della Wind saranno liberi di muoversi in città a “costo zero per l’ambiente” grazie alle nuove auto elettriche Citroen C-Zero, consegnate proprio oggi alla presenza dell’Assessore all’Ambiente di Roma. Le nuove vetture ecologiche faranno quindi parte di un parco auto green già composto in precedenza da modelli ad alimentazione alternativa Metano-GPL e dalle Citroen C-Zero Van, utilizzate principalmente dai tecnici della Wind per effettuare interventi rapidi e di libero accesso al centro della città di Roma.

Grazie alle nuove auto, gli impiegati saranno in grado di spostarsi – sempre per “motivi di lavoro” – non solo all’interno dei varchi ZTL e delle zone a traffico limitato del comune di Roma, ma anche di utilizzare le corsie preferenziali e di parcheggiare gratuitamente nelle aree di sosta a pagamento della città. “Questa iniziativa dimostra la continua attenzione di Wind a favore delle tematiche ambientali e della crescita sostenibile.” – Ha sottolineato il Responsabile General Services di Wind, Duilio Panucci. “Wind amplia il proprio parco auto a zero emissioni per fornire ai propri dipendenti ulteriori opportunità per spostarsi in totale libertà nel tessuto urbano riservato solo alle auto ecologiche”.

 

(Matteo Ludovisi)