• Articolo Torino, 30 luglio 2011
  • Grandi performance tutte italiane: percorre 100 km con un litro

    Torino presenta Xam, l’eco-urban vehicle in fibra di lino

  • Un veicolo ultra leggero e con consumi di carburante bassissimi. E’ Xam o eXtreme Automotive Mobility, il successo del team di studenti del Politecnico di Torino

(Rinnovabili.it) – Grazie al genio degli studenti del Politecnico di Torino da oggi è possibile percorrere 100 chilometri con un litro equivalente di benzina. Il team ‘H2PolitO’ ha infatti realizzato, con l’uso esclusivo di materiali riciclabili, una vettura ecologica e a basso impatto ambientale battezzata Xam eXtreme Automotive Mobility, in grado di raccogliere tutte le caratteristiche che le vetture di nuova generazione dovrebbero avere. E’ infatti leggerissima, con il suo peso piuma di 193 chilogrammi ottenuti grazie all’utilizzo della fibra di lino e la lunghezza inferiore ai 3 metri vanta una potenza di 2 kW con consumi molto bassi garantiti dal funzionamento combianto di un motore elettrico e uno termico a benzina convertibile a etanolo.
Un progetto questo all’insegna dell’ecosostenibilità studiato e progetto per la mobilità urbana, un city vehicle che vuole solcare le strade cittadine mettendo a disposizione di tutti l’innovazione tecnologica pensata per donare confort, affidabilità e rispetto ambientale.
Per la realizzazione del prgoetto il team ha usufruito di un fondo da 500mila euro utilizzati nei 9 mesi che sono serviti per potare a ptermine i lavori di realizzazione di Xam che, vincitrice della Shell eco marathon ha portato a casa anche il premio per il design.