• Articolo Londra, 5 gennaio 2012
  • Un accordo green tra Uk e Mitsubishi

    UK, una rete di concessionari per la diffusione degli EV

  • Attraverso una rete di concessionari specializzati verrà fornita consulenza e assistenza per i consumatori che acquistano un veicolo elettrico

(Rinnovabili.it) – Per favorire la diffusione di veicoli elettrici la Gran Bretagna, in collaborazione con il produttore di  giapponese Mitsubishi, sta pensando alla realizzazione di un grande network in grado di mettere in collegamento i concessionari del paese e renderli idonei alla vendita e al rilascio di servizi specializzati per EV.

L’idea nasce anche con la prospettiva della Mitsubishi di lanciare sul mercato la sua prima ibrida plug-in. Per questo la società ha annunciato che al fine di soddisfare la sete di auto elettriche che si sta diffondendo nel paese i rivenditori franchising delle vetture giapponesi, da adesso fino a marzo, lavoreranno per dotarsi del personale e delle mansioni tecniche necessarie a rendere al consumatore un servizio completo che punti a diffondere sulle strade l’utilizzo di mezzi a basso impatto sostenibile.

Sul mercato britannico il nuovo ibrido nipponico verrà lanciato entro 18 mesi, mentre in patria i concessori entro novembre potranno vendere il primo furgone leggero commerciale ibrido. “La nostra rete di concessionari fornirà un servizio eccellente e sarà in grado di offrire la migliore consulenza ai nostri clienti retail e alle flotte” ha commentato Lance Bradley, amministratore delegato di Mitsubishi Motors UK.