• Articolo Amsterdam, 18 aprile 2012
  • Dal 17 al 21 aprile ad Amsterdam

    BedrijfsautoRAI 2012: in mostra i giganti sostenibili della strada

  • E’ stato presentato ad Amsterdam, in occasione della kermesse dedicata al trasporto sostenibile su strada, il nuovo veicolo Iveco a gas naturale liquefatto

(Rinnovabili.it) – E’ attualmente in corso ad Amsterdam l’edizione 2012 del BedrijfsautoRAI, la piattaforma leader dedicata al trasporto sostenibile su strada nei Paesi Bassi. A partire dal 17 aprile, fino a sabato 21, la biennale metterà in mostra camion e furgoni, ma anche rimorchi, veicoli speciali, ricambi, accessori e soluzioni di trasporto, con particolare attenzione ai prodotti high-tech e alle innovazioni sostenibili del settore. In programma alla Europacomplex RAI di Amesterdam, location della manifestazione, oltre ad aree espositive, anche numerosi convegni e conferenze dedicate al settore, ad esempio la Conferenza BedrijfsautoRAI, prevista per giovedì 19 aprile, si concentrerà sulle innovazioni attualmente disponibili sul mercato per le imprese di settore.

Protagoniste della manifestazione anche eccellenze italiane del calibro di Iveco, società del Gruppo Fiat Industrial, che in occasione della biennale ha inaugurato il nuovo Stralis LNG Natural Power, veicolo a gas naturale liquefatto già disponibile sul mercato europeo. Adatto alla distribuzione di livello regionale e nazionale, il veicolo Iveco, un trattore a due assi con semirimorchio, monta un motore Cursor 8 a gas naturale da 330 Cv di potenza. Oltre a ridurre le emissioni nocive, l’impiego della tecnologia LNG consente altresì di ridurre “la tara del veicolo e di incrementare il carico utile”. E’ stato stimato che su circa 400.000 km percorsi in un anno, il risparmio derivante dall’impiego di un veicolo a gas naturale sia pari a circa 10.000 euro, rispetto ad un normale veicolo diesel, nonché di risparmiare ulteriori 20.000 euro in termini di raccolta di rifiuti. Le opportunità di impiego dello Stralis LNG riguardano soprattutto la distribuzione notturna, alimentare e di combustibili, grazie anche ad una riduzione dell’inquinamento acustico compreso tra i 3 e i 6 decibel in meno rispetto ad un motore diesel. “La tecnologia dei veicoli a gas naturale – ha dichiarato Alessandro Mortali, Iveco Senior Vice President Heavy Range – rappresenta una priorità nelle attività di Iveco. L’azienda, infatti, è stata tra i pochi costruttori ad aver intuito con lungimiranza l’importanza del metano come fonte energetica alternativa”. I visitatori avranno l’opportunità, nel corso della kermesse, di provare veicoli elettrici ed ibridi.