• Articolo Milano, 20 giugno 2012
  • Un'iniziativa Onu in concomitanza con Rio+20

    “Viaggiamo insieme”, ma green!

  • Trenord partecipa all’iniziativa Onu “Let’s travel together” per aumentare la consapevolezza dell’importanza della mobilità sostenibile per sostenere le sfide climatiche del futuro

(Rinnovabili.it) – Mancano ormai poche ore all’apertura della Conferenza delle Nazioni Unite e sono numerose le nazioni e le realtà che hanno di aderire a progetti e iniziative simbolo dello sviluppo sostenibile e dell’interesse diffuso per la salvaguardia del pianeta. In linea con gli obiettivi dichiarati Trenord ha deciso di aderire alla campagna Onu “Let’s travel together” (Viaggiamo insieme) promossa proprio in concomitanza con il Vertice Rio+20 per ricordare l’importanza di una mobilità che non vada in conflitto e non alteri gli alteri gli equilibri della natura.

Da qui la promozione del sistema ferroviario europeo, che nel 2009 ha prodotto solo l’1,8% delle emissioni di anidride crbonica attribuite all’intero settore trasporti, equivalente allo 0,6% degli inquinanti totali prodotti dall’Ue nello stesso anno. E in questo contesto Trenord ha voluto sottolineare l’importanza della mobilità sostenibile e del rispetto dell’ambiente partecipando alla campagna Onu, attiva fino al 20 luglio, insieme alle maggiori compagnie di trasporto pubblico d’Europa.

Visitando il sito internet dell’niziativa oltre a conoscere al meglio i vantaggi della mobilità alternativa si potrà partecipare ad una competizione per ottenere titoli di viaggio gratuiti che permetteranno di percorrere l’Europa a bordo di mezzi a basso impatto ambientale come treni, veicoli in car sharing e metropolitane. Di contro Trenord ha offerto all’organizzazione intergovernativa 100 biglietti, «Pass Valcamonica», che permetteranno ai vincitori di viaggiare gratis, per due giorni, sulla Brescia-Iseo-Edolo e di usufruire di speciali sconti presso terme, musei, alberghi e ristoranti.