• Articolo Bari, 27 maggio 2014
  • Torna il Festival della ruralità 2014

  • Parte ufficialmente mercoledì 28 maggio 2014 la seconda edizione del Festival della Ruralità, presso il Parco Nazionale dell’Alta Murgia

fTorna il Festival della ruralità 2014Cinque giorni dedicati alla natura, alla tradizione, alla cultura, all’ambiente, al lavoro e, in particolare, alla scoperta. Cinque giorni di Festival della Ruralità, l’evento  che, per il secondo anno consecutivo, il Parco Nazionale dell’Alta Murgia organizza in collaborazione con Legambiente. In calendario dal 28 maggio al 1° giugno, ill festival è caratterizzato da un  ricco programma fatto di incontri, escursioni guidate, aperitivi letterari e laboratori didattici destinati alle scuole  con cui verranno affronato il tema della ruralità in tutte le sue declinazioni: cultura del territorio, tutela dell’ambiente e del paesaggio, laboratorio per nuove economie, promozione sociale. “Il lavoro dell’agricoltore moderno – ha affermato il presidente nazionale di Legambiente Vittorio Cogliati Dezza durante la scorsa edizione –  contempla la salvaguardia delle produzioni locali e del paesaggio, ma anche la lotta per la riduzione della CO2. È un’agricoltura che utilizza le migliori tecnologie, che ha bisogno di nuove competenze e professionalità, che torna ad essere possibile ed attraente per i giovani perché capace di contribuire alla qualità economica, culturale e civile del Paese. E questa è la sfida che abbiamo voluto affrontare col festival della ruralità: far capire che è molto di più della sola produzione di cibo. La ruralità è paesaggio, lavoro, qualità territoriale. È la bellezza di cui l’Italia deve tornare ad essere fiera”.

 

Sul sito ufficiale dell’evento festivalruralita.parcoaltamurgia.it si può scaricare il programma della manifestazione ed iscriversi a tutte le attività tra cui le escursioni guidate, gli aperitivi letterari e i laboratori didattici destinati alle scuole.

Con l’applicazione Murgia by Car sarà possibile ridurre l’impiego di autovetture mediante un canale comune, già online, che permette agli utenti di cercare o mettere a disposizione passaggi per raggiungere i luoghi in cui saranno ambientate tutte le attività del Festival.