• Articolo Torino, 1 marzo 2013
  • Dalla discarica alla moda

    A spasso con l’eco-borsa che viene dalla bici

  • La moda sta cambiando, sono sempre di più infatti i designer green oriented, come gli ideatori della gamma di accessori Mnmur, che realizzano borse, cinte e portafogli riciclando vecchie camere d’aria di biciclette.

(Rinnovabili.it) – Cosa potremmo ottenere se unissimo vecchie camere d’aria di biciclette e due giovani designer al filone dell’eco-fashion? Naturalmente la linea di accessori Mnmur: borse, portafogli, cinte e accessori simboli di una moda più sostenibile e nati dall’idea di  due giovani torinesi, Marco Gianbra e Laura Comino. La scelta del materiale deriva dalle sue proprietà fisiche; le camera d’aria donano infatti al nuovo prodotto elasticità, impermeabilità e resistenza. Una scelta singolare ma allo stesso tempo sostenibile. Si tratta infatti di materiale riciclato, recuperato da ciclofficine, e in seguito lavorato con metodi artigianali. La selezione delle camere d’aria, inoltre, è indirizzata verso quei pezzi che contengono scritte o serie numeriche. Ogni accessorio Mnmur ha quindi la particolartà di essere un pezzo unico, di moda, ma soprattutto green, la cui produzione ha evitato la messa in discarica di milioni di ruote di bicicletta.