• Articolo Barcellona, 26 aprile 2013
  • Arredare con i rottami

  • I pezzi di ricambio delle auto fuori uso diventano mobili dal design unico

(Rinnovabili.it) – Da oggi a riciclare le vecchie auto ci pensa il design. Arriva dalla Spagna l’innovativo progetto dello Studio Bel y Bel di Barcellona, un gruppo di giovani creativi che hanno trovato la loro ispirazione nel dare una seconda vita agli scarti del quotidiano. Il riciclo della componentistica e dei rottami dell’auto, in particolare, è una delle loro attività preferite che nel tempo li ha portati ad esplorare idee progettuali insolite e alla creazione di mobili dal design unico. Il team, composto da 4 ragazzi tutti sulla trentina, ha cominciato a reperire la materia prima direttamente dalle discariche e dagli sfasciacarrozze, andando a recuperare vari pezzi di ricambio per trasformarli in componenti di arredamento assolutamente alternativi. Le vecchie parti interne del veicolo diventano opere d’arte e vanno ad abbellire i vari ambienti della casa.

 

“Alla mole di oggetti scartati e inutilizzati quotidianamente – hanno spiegato i 4 progettisti – abbiamo deciso di dare una nuova vita, molto più artistica e durevole. Abbiamo pertanto iniziato riadattando vecchi oggetti e trasformandoli in cose funzionali per poi perfezionarli e completarli con dettagli estetici complementari. Oggi creiamo pezzi esclusivi e apprezziamo molto il design brillante dei veicoli classici come la leggendaria Vespa o la SEAT 600 ed è per questo che abbiamo cominciato a lavorare con questi oggetti storici per celebrare e ridare lustro al loro vecchio stile tradizionale”.

 

Dal singolare portfolio dello studio di progettazione, spiccano il Sofa SEAT 600, il divano ottenuto da un’autentica SEAT 600 modello “D” e dotato di un minibar e un amplificatore audio, le coloratissime sedie da ufficio create con la carrozzeria anteriore della Vespa e altri componenti di arredamento, come il riproduttore musicale-porta CD creato con il portellone posteriore del vano motore della SEAT 600.