• Articolo Londra, 8 settembre 2013
  • La cintura di sicurezza diventa…

  • La designer Inghua Ting trasforma le cinture di sicurezza in accessori e pezzi d’arredamento

Inghua Ting_1(Rinnovabili.it) – …un cuscino, una borsa, un’amaca oppure un pouf da sistemare anche in giardino. Per Inghua Ting la cintura di sicurezza di un’auto giunta a fine vita può essere recuperata e trasformata in un pezzo di design all’avanguardia. La giovane designer giapponese, infatti, ha scatenato la sua creatività per produrre prodotti di pregio e alla moda a partire da materiali riciclati spesso ignorati; oltre al cuoio, la Ting ha concentrato la sua attenzione sulla cintura di sicurezza dei veicoli, costituita da un materiale molto resistente e per questo facilmente collocabile negli ambienti esterni.

 

Attraverso un motivo a scacchi, che vede le cinture incrociate perpendicolarmente tra loro, la Ting ha conquistato il grande pubblico dapprima con i cuscini, per poi sbizzarrirsi con la messa a punto di piccoli pezzi d’arredamento e borse molto originali, tutti rigorosamente coloratissimi e unici proprio perché fatti a mano. La filosofia della Ting oggi è diventata una vera e propria officina creativa, una fabbrica futuristica con sede a Londra e a Los Angeles in cui si lavora secondo principi etici e sostenibili.