• Articolo Roma, 27 settembre 2014
  • Quando l’auto finisce nel compost

  • Un designer della Mercedes ha ideato un’auto biodegradabile di lusso con la scocca in canna da zucchero e gli interni in alluminio

Nasce l’auto biodegradabile-(Rinnovabili.it) – Sembra uno scherzo, ma l’auto biodegradabile invece esiste davvero: è una Mercedes LX Concept e l’ha disegnata Irfendy Mohamad, con l’idea di ripensare il concetto di lusso in un’ottica di sostenibilità e coscienza ambientale. Sono anni in cui le pellicce o le borse di coccodrillo stanno fortunatamente perdendo di appeal, così anche il lusso è costretto a reinventarsi per seguire il trend. Che porta i suoi interpreti a volgere lo sguardo verso temi che si stanno facendo, volenti o nolenti, sempre più strada nelle agende politiche e nelle abitudini di consumo collettivo: il rispetto dell’ambiente e l’attitudine al riciclo. Anche di parti delle nostre auto.

La linea aggressiva del prototipo di auto biodegradabile targato Mercedes lascia pensare che il motore incastonato nella carrozzeria abbia ben poco a che fare con la sostenibilità, ma tant’è. Nella moda quel che conta è l’apparenza, che in questo caso è curata nei minimi dettagli. Le lamiere sono ottenute con un residuo della fibra canna da zucchero. Il liquido che si estrae da questa pianta può formare una sorta di resina rigida e di lunga durata. La trama che le contraddistingue richiama volutamente proprio la fibra di canna da zucchero, e forma una superficie ruvida di piccoli solchi irregolari. L’interno è in pannelli di alluminio, completamente riciclabili, con inserti in legno.

 

Un Commento

  1. SALVATORE
    Posted novembre 20, 2015 at 10:45 am

    AI RICERCATORI DELLA MERCEDES,….CON QUALCHE ALTRO INGREDIENTE CONSERVATIVO SI POTREBBE REALIZZARE UN ACCIAO DI DURATA MILLENARIA PER COSTRUZIONI,…..

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *