• Articolo Roma, 20 dicembre 2013
  • PFU: mille idee per riciclarli

  • Tanti modi originali in cui può essere trasformato uno pneumatico fuori uso (PFU)

PFU: mille idee per riciclarli(Rinnovabili.it) – Liberando l’immaginazione e la creatività, si possono trovare modi unici per riciclare gli pneumatici fuori uso (PFU). Artisti e designer si sono sbizzarriti nella ricerca di idee originali che, a partire dai PFU, hanno dato vita ad articoli casalinghi, decorazioni da giardino, giocattoli per bambini o mobili per la casa. Grazie al loro materiale resistente agli agenti atmosferici, infatti, i vecchi pneumatici possono diventare graziose decorazioni per il giardino o pezzi di arredamento per gli ambienti esterni, ma non mancano articoli capaci di abbellire e rendere più funzionali anche gli ambienti interni della casa.

 

Non è la prima volta che parliamo dei modi con cui i PFU sono stati recuperati, ma in questa sede abbiamo voluto raccogliere idee originali che li hanno portati a una loro seconda vita. Ecco che, pitturati e assemblati a dovere, possono diventare delle palme decorative da posizionare in giardino (Figura 1) oppure un simpatico set composto da tavolo e sedie per godersi gli spazi all’aperto (Figura 2); ottime le idee che provengono anche dall’artigianato del riciclo, grazie al quale la gomma è stata sagomata in modo tale da creare un infradito alquanto singolare (Figura 3); c’è chi, poi, ha interrato per metà e assemblato tra loro pneumatici interi dando vita a un originale parcheggio per le biciclette (Figura 4).

 

Ma non mancano le idee anche per gli ambienti interni. Oltre a pezzi d’arredamento come tavoli, poltroncine, pouf o opere d’arte, i PFU possono anche essere trasformati in oggettistica varia, come fioriere da appendere alle finestre (Figura 5) o vasi di fiori alternativi (Figura 6), realizzati con la camera d’aria estratta dallo pneumatico.