• Articolo Kuala Lumpur, 20 marzo 2015
  • Un nuovo impianto per soddisfare le richieste del mercato

    Pneumatici fuori uso dalla Malesia alle Timberland

  • Una azienda malese che ricicla pneumatici fuori uso amplierà la sua attività e venderà la gomma devulcanizzata ai colossi delle calzature

Pneumatici fuori uso dalla Malesia alle Timberland

 

(Rinnovabili.it) –Spinta dalla maggiore domanda mondiale di gomma industriale, la società  Green Rubber della Malesia aprirà un nuovo stabilimento a breve per il riciclaggio degli pneumatici fuori uso. Li trasformerà in gomma riutilizzabile tramite devulcanizzazione.

La gomma così ottenuta verrà poi riutilizzata principalmente dai produttori di calzature Timberland e New Balance. Secondo un rapporto dei media malesi, il nuovo impianto avrà la capacità di trattare fino a 25 mila tonnellate di pfu l’anno. Oltre a fornire il settore calzaturiero, Green Rubber globale offre materia prima ai produttori di pneumatici e nastri trasportatori, un business che le permette di esportare in Europa, Cina, Sud Africa, Corea del Sud e Russia.

 

In Malesia, circa 8 milioni di pneumatici raggiungono ogni anno il fine vita. La maggior parte di essi, però finisce in discarica. Fino a qualche anno fa non si sapeva come trattarli, e ancora oggi in diverse parti del mondo vengono smaltiti in maniera sommaria, illegale e sempre dannosa per l’ambiente e la salute. L’anno scorso 1,3 miliardi di pneumatici sono finiti in discariche non sempre legali, il 60% dei quali proveniente da Europa e Stati Uniti. Il problema è grave e sta peggiorando. Una delle soluzioni peggiori, ma molto praticate nei Paesi in via di sviluppo, è quella di bruciare gli pneumatici fuori uso come combustibile sostitutivo del carbone. Tuttavia, questo provoca una serie di problemi ambientali e impatta anche sulla salute. Con l’arrivo della devulcanizzazione, gli pneumatici a fine vita possono invece diventare nuovi prodotti.

 

Quando Charles Goodyear inventò la vulcanizzazione nel 1839, diede vita alla moderna industria dei prodotti in gomma. Dagli pneumatici alle suole per scarpe, fino agli zerbini, tutto è stato prodotto utilizzando la gomma vulcanizzata (con l’aggiunta di una serie di sostanze chimiche).  Il processo di vulcanizzazione crea gomma più dura e resistente. L’unico problema è che è quasi impossibile da riciclare. La diffusione, in epoca recente, di tecnologie ultrasoniche ha reso reversibile il meccanismo, aprendo gli spazi per il riciclo degli pneumatici che oggi permettono alla Malesia di presentarsi sul mercato mondiale con una nuova fabbrica per il recupero di gomma.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *