• Articolo Roma, 25 ottobre 2018
  • La domanda d’alluminio per auto raddoppierà nel 2025, il riciclo si tiene pronto

  • Il settore dell’automotive, soprattutto in Asia, è sempre più affamato d’alluminio. Il colosso americano Novelis si prepara al boom della domanda raddoppiando la produzione di materiale riciclato

alluminio

 

 L’Asia ha bisogno di allumino riciclato per far crescere il settore automobilistico

(Rinnovabili.it) – Il colosso del riciclo Novelis vuole raddoppiare la produzione di alluminio riciclato per il settore automobilistico nello stabilimento cinese di Changzhou. Con 180 milioni di dollari di investimenti, il gruppo prevede di aumentare la capacità di produzione di fogli in alluminio a 200 mila tonnellate per soddisfare meglio la crescente domanda di alluminio per automotive in Asia. La stessa società, infatti, stima che il mercato dei laminati per auto sia destinato a raddoppiare entro il 2025, sotto la costante spinta dello sviluppo asiatico. Una crescita giustificata dal fatto che le case automobilistiche oggi si stanno rivolgendo sempre più all’alluminio come sostitutivo dell’acciaio o come materiale d’elezione, in combinazione con fibre di carbonio e plastica, per le carrazzorie dei veicoli elettrici.

Novelis assicura che l’espansione dello stabilimento, altamente automatizzato, dovrebbe creare 160 posti di lavoro e che il progetto verrà completato entro il 2020. Quello di Changzhou è il suo primo stabilimento cinese per la produzione di alluminio: ha avviato le attività nel 2014 con una capacità annuale di 100 mila tonnellate. Situato nel cuore del distretto hi-tech di Changzhou, l’impianto rifornisce il mercato cinese di fogli di alluminio per veicoli leggeri ad alte performance. Tra i clienti dell’azienda ci sono Cadillac, con il modello CT6; Jaguar, Volkswagen e Audi.

 

>>Leggi anche La nuova Jaguar elettrica è fatta di alluminio riciclato<<

 

Visto che la richiesta di veicoli più leggeri e più efficienti nei consumi continua a crescere, Novelis svolgerà un ruolo fondamentale nel supportare la prossima generazione di innovazione e progettazione automobilistica – spiega Satish Pai, amministratore delegato di Hindalco Industries, la società che controlla Novelis – Questa espansione rafforza il nostro costante impegno nei confronti dei nostri clienti e comunità e ribadisce la nostra costante fiducia in questo mercato in continua crescita”.

“L’investimento a Changzhouci consentirà di soddisfare al meglio i nostri clienti del settore automobilistico fornendo capacità produttive di livello mondiale, prodotti che rispondono ai standard di qualità globali e soluzioni innovative per rendere i veicoli più leggeri, più sicuri e più resistenti”, aggiunge James Liu, managing director di Novelis China e vicepresidente del settore automobilistico di Novelis in Asia.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *