• Articolo Kuala Lumpur, 27 aprile 2018
  • Malesia, oro a chi consegna il vuoto a rendere

  • Nella capitale sono state installate le prime macchine che ricompensano i malesi con 0.00059 grammi di oro per ogni bottiglia di plastica o lattina di alluminio conferita

oro

 

In Malesia la raccolta differenziata vale oro

(Rinnovabili.it) – Il riciclo è una miniera d’oro. E, in alcuni casi, la frase assume un senso letterale. Non solo per il recupero del prezioso metallo dai dispositivi elettronici, ma anche come inusuale incentivo al vuoto a rendere. Succede in Malesia, dove (al momento) solo il 15 per cento degli abitanti fa la raccolta differenziata, almeno stando a quanto dichiarato dal locale ministro al benessere urbano e alla casa, Abdul Rahman Dahlan, e riportato in un articolo di Recycling International.

Un nuovo impulso al corretto smaltimento di alcuni prodotti potrebbe arrivare da KLEAN, produttore di macchine per il ritiro da vuoto a rendere, che punta a creare un apparecchio che ricompensa i consumatori che inseriscono le bottiglie di plastica da buttare non con voucher o con qualche moneta, ma con un sicuro investimento in preziosi “lingotti d’oro”.

KLEAN ha dunque avviato una partnership con HelloGold per installare queste speciali macchine per il vuoto a rendere in alcuni punti della capitale Kuala Lumpur. Gli apparecchi accettano sia bottiglie in plastica sia lattine in alluminio e gli esperti ritengono che con questo nuovo sistema si possa dare un’accelerata al tasso di riciclo della Malesia, che si attesta su un 17,5%.

Le persone possono convertire i crediti digitali che accumulano di volta in volta nel portafoglio virtuale dell’app di KLEAN e HelloGold. Il metallo prezioso è conservato in un caveau a Singapore e può essere riscattato come lingotti, monete o denaro contante.

“A differenza del contante – spiega a Recycling International l’amministratore delegato di HelloGold Robin Lee – l’oro è una forma di risparmio molto desiderata nei mercati emergenti come appunto quello del Sud Est asiatico. Rendendo facile e alla portata di tutti l’accesso all’oro, crediamo che i consumatori saranno incentivati a fare la raccolta differenziata”. Lee ha aggiunto anche che già due macchine che trasformano il vuoto a rendere in oro sono state installate nella Klang Valley, a Kuala Lumpur. Entro luglio di quest’anno gli apparecchi saranno 40, per arrivare a 500 in tutto il Paese entro la fine dell’anno.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *