• Articolo Roma, 11 luglio 2019
  • Pavimentazioni in gomma riciclata per il benessere animale

  • Ricerca dell’Università di Perugia: le nuove pavimentazioni in gomma da riciclo sono superfici ottimali per limitare infortuni e patologie degli animali

Pavimentazioni in gomma riciclata

Antiscivolo, durevoli, salubri, attente al benessere degli animali. Sono le nuove pavimentazioni in gomma da riciclo di Pneumatici Fuori Uso (PFU), inaugurate a fine giugno nel Centro militare veterinario dell’Esercito (Cemivet), realizzate grazie ad Ecopneus, la società senza scopo di lucro che ogni anno, mediamente, gestisce raccolta e riciclo di 220.000 tonnellate di PFU. Un materiale con molteplici benefici per gli animali installato in un Centro d’eccellenza per l’allevamento e la cura di cani e cavalli.

 

Le superfici in gomma a Grosseto coprono sette box per i cavalli, il locale di visita ostetrico-ginecologica del Centro, l’area per la riproduzione dei cani. I cuccioli del Cemivet vengono addestrati per diventare unità cinofile operative dell’Esercito, sono assegnati a un militare specializzato col quale entrano in simbiosi e, da adulti, lavorano nelle operazioni internazionali per la ricerca di ordigni esplosivi interrati (campi minati) e in superficie. I cavalli sono allevati e addestrati per le funzioni di rappresentanza delle Forze armate (parate militari, fanfara, ecc.).

 

>>leggi anche Il riciclo PFU entra nei maneggi: storia d’un successo targato Ecopneus<<

 

Nelle scuderie e nei maneggi per cavalli la tipologia di pavimentazione rappresenta un fattore cruciale per la salute, il comfort e il benessere complessivo dell’animale. Da essa dipendono, infatti, il possibile insorgere di gran parte dei problemi alle articolazioni e ai legamenti, di patologie respiratorie, ma anche le generali condizioni igienico sanitarie della scuderia. I tradizionali pavimenti “rigidi”, comunemente in calcestruzzo, sottopongono gli arti degli animali a notevoli sollecitazioni causate proprio dalla rigidezza del piano d’appoggio e solitamente sono scivolosi, con tutte le conseguenze immaginabili: non corretta deambulazione, stress e danni causati dalle cadute. In più: le polveri fini che si sollevano durante il lavoro nelle aree esterne possono causare, in cavalli e cavalieri, l’insorgenza di patologie respiratorie connesse alla silicosi.

 

Pavimentazioni in gomma riciclata

 

Le pavimentazioni in gomma riciclata per box e scuderie, al contrario, sono antiscivolo e antisdrucciolo, offrono un maggior comfort all’animale e riducono notevolmente la necessità di paglia o trucioli, facilitando le operazioni di pulizia degli ambienti: più salubrità e meno costi di gestione. L’Università di Perugia ha condotto un progetto di ricerca, promosso da Ecopneus con il supporto di Uisp (Unione italiana sport per tutti), che ha confermato la riduzione degli infortuni agli arti del cavallo e la minor incidenza di patologie respiratorie grazie all’uso di pavimentazioni e campi all’aperto in gomma riciclata.

Tali superfici garantiscono, inoltre, durata, resistenza all’usura e alle intemperie, isolamento acustico con attenuamento del rumore da calpestio in scuderia.

Giovanni Corbetta, direttore generale del consorzio Ecopneus, traccia un bilancio delle cose fatte ed esprime un auspicio per il futuro:“Stiamo utilizzando ormai da qualche anno i pavimenti antiscivolo e altri manufatti in gomma riciclata in tutte le situazioni dov’è necessario proteggere gli animali da rischi di scivolamento. Siamo orgogliosi che anche un centro altamente specializzato e prestigioso come il Cemivet abbia adottato questa tecnologia e ci auguriamo che in futuro molte altre realtà possano seguire questo esempio”.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *