• Articolo Roma, 18 dicembre 2018
  • Pubblicato il Recycling Industry Yearbook 2018, l’annuario del riciclo USA

  • Disponibile online il dossier dell’Institute of Scrap Recycling Industries (ISRI) di Washington: numeri e tendenze del settore negli Stati Uniti e a livello globale

Pubblicato il Recycling Industry Yearbook 2018, l’annuario del riciclo USA

(Rinnovabili.it) – L’Institute of Scrap Recycling Industries (ISRI) di Washington ha recentemente pubblicato il suo settimo Recycling Industry Yearbook, l’annuario del settore del riciclaggio che contiene informazioni e statistiche aggiornate sull’industria del riciclo degli Stati Uniti e sul mercato globale dei rottami.

Stando a quanto comunica l’Institute of Scrap Recycling Industries in un comunicato stampa, la pubblicazione fornisce un’analisi completa con una ampia panoramica del settore, in base ai dati più recenti e al confronto con agli anni precedenti. Il dossier analizza anche gli scenari degli anni a venire, con un focus sulle nuove realtà del mercato globale.

“Il mercato dei rottami è diventato sempre più globale negli ultimi decenni e gli Stati Uniti sono il più grande esportatore di beni riciclati nel mondo – spiega Joe Pickard, capo economista dell’Institute of Scrap Recycling Industries – La veloce crescita economica della Cina è stata il motore più importante della rapida espansione del mercato globale dei rottami, ma le condizioni del mercato cinese oggi stanno cambiando, considerata anche l’aumentata disponibilità interna di rottami, nonché gli  investimenti nella lavorazione dei rottami e le restrizioni all’importazione di rifiuti. Come mostrato nel Recycling Industry Yearbook del 2018, gli impianti di riciclo di rottami rimangono estremamente sensibili alle mutevoli condizioni del mercato e si concentrano sulla produzione di prodotti di scarto costantemente di alta qualità per soddisfare le richieste dei consumatori nel mercato nazionale e all’estero”.

Stando a una serie di statistiche del Recycling Industry Yearbook 2018, i dati preliminari evidenziano che le esportazioni di tutti i prodotti di scarto provenienti da tutto il mondo sono state valutate per circa 105 miliardi di dollari nel 2017. Inoltre, le esportazioni di tutti i prodotti di scarto dagli Stati Uniti sono aumentate fino ad arrivare a quasi 38 milioni di tonnellate, per un valore di circa 2 miliardi di dollari nel corso dell’anno appena trascorso. Le esportazioni di prodotti di scarto rappresentano inoltre il 25 per cento circa dell’attività economica del settore.

L’annuario Recycling Industry Yearbook 2018 presenta più dati su diverse materie prime e fornisce uno storico delle informazioni riguardanti produzione, recupero e consumo. Inoltre, evidenzia i flussi commerciali di rottami e i relativi indici dei prezzi. L’annuario dell’industria del riciclaggio 2018 di ISRI può essere scaricato online a questo indirizzo: https://www.isri.org/recycling-commodities/recycling-industry-yearbook

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *