• Articolo Barcellona, 4 luglio 2013
  • L'accordo è stato siglato pochi giorni fa

    Barcellona Smart City e Banca Mondiale insieme per le città intelligenti

  • La partnership osserverà ed esporterà le innovazioni tecnologiche che hanno trasformato la città nella moderna Barcellona Smart City

barcellona smart city(Rinnovabili.it) – Barcellona Smart City e la Banca Mondiale per lo Sviluppo Sostenibile   insieme per sviluppare le tecnologie proprie delle città intelligenti, esportando le competenze e le potenzialità che da sempre hanno contraddistinto la poliedrica città catalana.

 

E’ stato sottoscritto pochi giorni fa, dal Sindaco di Barcellona Xavier Trias e dal Presidente della Banca Mondiale per lo Sviluppo sostenibile Rachel Kyte, l’accordo ufficiale che avvia il percorso di collaborazione tra la Banca Mondiale per lo Sviluppo Sostenibile e Barcellona Smart City, per trasformare la città catalana nel nuovo punto di riferimento per le smart cities del futuro.

I numerosi successi già ottenuti da Barcellona Smart City nel campo della  tecnologica multimediale, delle infrastrutture pubbliche e delle reti wi-fi, hanno spinto la Banca Mondiale a rivolgersi alla città spagnola, per investire a favore della ricerca che permetterà di migliorare la vita dei cittadini aumentando l’efficienza e la sostenibilità.

 

Illuminazione, controllo del traffico, trattamento dell’acqua, gestione dei rifiuti, assistenza sanitaria, sono alcune degli interventi che verranno portati avanti dal progetto, per arrivare a definire un nuovo modello di riferimento adatto ad essere esportato anche in altri contesti territoriali.