• Articolo Milano, 22 gennaio 2015
  • Con la collaborazione di Intesa Sanpaolo

    I migliori video sulle smart city verranno proiettati all’Expo

  • Nel Digital Solution Contest i giovani under 30 hanno 5 minuti per un’idea innovativa sulle smart city. I migliori 5 video saranno proiettati all’Expo.

Padiglione Intesa Sanpaolo

Padiglione Intesa Sanpaolo

 

(Rinnovabili.it) – L’altro ieri a Milano l’accademia comasca ha presentato un concorso per i giovani del mondo delle arti visive che ha come protagoniste le smart city.

Il contest lanciato da Accademia Galli, Xyz e Marker è aperto a tutti i creativi under 30 che dovranno realizzare un video per esprimere la loro idea innovativa sulle città del futuro. I migliori 5 video verranno proiettati nel padiglione di Intesa Sanpaolo durante l’Expo 2015.

 

“Con questo progetto l’Accademia Galli vuole riconfermare il suo impegno per sostenere i giovani creativi di tutto il mondo proponendo una piattaforma crossmediale come incubatore di innovazione e talento, che costituirà una novità di grande attrattiva per il territorio”, ha spiegato Salvatore Amura, presidente dell’Accademia di Belle Arti Aldo Galli Ied Como.

 

Il video richiesto è un cortometraggio non più lungo di 5 minuti da inviare con un file di massimo 150 MB e da caricare sul sito Digital Solution Contest dopo aver effettuato la registrazione. La giuria è composta da Salvatore Amura dell’Istituto Europeo di Design di Como, Stefano Mirti Director social media di Expo, Alessandro Rimassa scrittore e giornalista e Fabrizio Peschina di Intesa Sanpaolo. Il contest è stato aperto l’altro ieri e l’ultimo giorno per presentare i video è il 15 aprile.

 

Fabrizio Peschina, responsabile pubblicità e web della banca, spiega: “Crediamo nello sviluppo di nuove forme creative, che sosteniamo in Italia e all’estero, con iniziative dedicate tra cui l’Expo, dove avremo uno spazio nostro per incontri, eventi, spettacoli all’interno di un palinsesto dedicato al grande pubblico”.

 

Nella valutazione saranno prese in considerazione la valenza artistica del filmato e la capacità di trasmettere le idee di innovazione e sostenibilità legate alle smart city. I vincitori avranno la possibilità di farsi conoscere da un pubblico internazionale e i migliori tre video saranno proiettati allo SMART DIGITAL FESTIVAL 2015 a Villa Gurmello a Como.

3 Commenti

  1. TheQ.
    Posted gennaio 22, 2015 at 10:18 pm

    ma con la presenza dei politici corrotti che speculano sugli appalti?

    • TheQ.
      Posted gennaio 22, 2015 at 10:18 pm

      PS: mai rinunciare alla memoria
      ^_^”

    • Francesco
      Posted luglio 8, 2017 at 6:28 pm

      per i finanziamenti EU ci sono progetti e gare vere per giustificare con stati di avanzamento lavori dove vanno i contributi (almeno si spera)!!

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *