• Articolo Milano, 30 luglio 2015
  • Presentata al Padiglione brasiliano di EXPO

    Planet, la smart city brasiliana regina del cohousing

  • Planet sarà la prima smart city pensata per persone con una bassa fascia di reddito, 330 ettari e 6000 abitazioni per un Brasile sostenibile e tecnologico

Planet, la smart city brasiliana regina del cohousing

 

(Rinnovabili.it) – Ieri a EXPO 2015,  durante un seminario di approfondimento sulle opportunità nell’area nord-est del Brasile, è stato svelato il progetto “Planet”, la smart city  di Croatá Laguna che farà del cohousing uno stile di vita.

Progettata da un team di italiani che ha visto la collaborazione di Gianni Savio, Chief Operating Officer di Planet Idea, Pier Maria Giordani, socio cofondatore dello studio d’architettura ReCS Architects e responsabile del progetto architettonico Planet, e Francesco Tresso, esperto di pianificazione territoriale e direttore tecnico di Planet Idea.

 

Le caratteristiche di Planet, la prima social smart city

La smart city sudamericana occuperà un terreno di 330 ettari e darà una casa a 21.000 persone con la costruzione di 6000 abitazioni. Oltre agli edifici residenziali nell’insediamento intelligente sono previsti lotti per attività artigianali ed industriali.

 

“Planet è un progetto rivoluzionario perché ribalta il concetto fin qui seguito per realizzare città smart di nuova fondazione – ha affermato Gianni Savio, Chief Operating Ofcer di Planet Idea -. Non più grandi investimenti decisi dall’alto per costruire insediamenti destinati alle élites ma operazioni di costruzione civile economicamente sostenibili, localizzate in aree periferiche, dove i minor costi sostenuti per acquisire l’area di insediamento della futura Smart City vengono impiegati per dotare la nuova di infrastrutture, servizi e progetti innovativi d’eccellenza. In questo modo la smart city diventa un’idea democratica, che può essere presa in considerazione dalle amministrazioni locali per intervenire in situazioni di emergenza abitativa”.

 

Infatti il progetto fa parte dell’operazione del Governo brasiliano ‘Minha Casa, Minha Vida’, e si basa su una progettazione urbanistica mixed use, che inserisce nell’area zone verdi, residenze, aree produttive e commerciali. Questa città intelligente è pensata per persone caratterizzate da una fascia di reddito medio bassa, che potranno abitare in una casa economica, tecnologica e di qualità.

In Planet gli spazi verdi sono multifunzionali mentre la gerarchia delle strade lascia il posto a spazi di aggregazione in cui rilassarsi e socializzare.

 

Planet, la smart city brasiliana regina del cohousing

2 Commenti

  1. Franco Polidoro
    Posted agosto 4, 2015 at 12:58 pm

    Sono il direttore finanziario della Fondazione Case Popolari nel Mondo Padova ,al cui sito vi rimando.
    Ho letto con estremo interesse della Vostra iniziativa in Brasile , che si pone in termini molto avanzati accanto alla nostra attività in loco.
    Da alcuni anni infatti siamo presenti proprio nel Nord Est ,e contiamo importanti relazioni in diverse municipalità , ove abbiamo aggregato una importante domanda di abitazioni ,in utilizzo del Programma Mina Casa Minha Casa Minha Vida.
    Il nostro sistema costruttivo consente di allocare il prezzo finale della abitazioni attorno ai 25.000 euro finite in linea con il budget disponibile ,spostando l’utile su una fabbrica di semilavorati edificata secondo nostro progetto.Riterremmo assai utile avere un confronto con Voi per immaginare una possibile sinergia .
    Come a Voi noto il momento politico attorno al Progetto è molto delicato e pertanto sono gradite presenze complementari che consentano alla politica di proseguire nelle sviluppo della edilizia sociale.
    Il mio telefono è 331 7580839 .
    Gradirei essere contattato.
    Cordiali saluti
    Franco Polidoro

  2. Gregorio Franco
    Posted dicembre 30, 2018 at 5:34 pm

    ho visto che utilizzerete l’acqua piovana per uso alimentare, mi permetto di consigliarvi di arricchirla con sali necessari all’organismo quali :sodio calcio e fluoro necessari alla cura dei denti già usato negli USA complimenti per le Vostre innovazioni che daranno un futuro roseo alla gente che vi abiterà. distinti saluti
    Gregorio Franco e salutatemi la bella Susanna Marchionni

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *