• Articolo Milano, 22 aprile 2015
  • Lavoro sostenibilità e smart city per raggiungere l'obiettivo Europa 2020

    Smart city: 10.000 imprese per la crescita sostenibile

  • Il 19 Giugno Last Call to Europe sarà l’occasione per presentare, Milan Manifesto, lo strumento per mettere in contatto aziende e CE per trasformare i centri urbani in smart city

Smart city: 10.000 imprese per la crescita sostenibile

 

(Rinnovabili.it) – Il 19 Giugno all’interno di Expo la Fondazione Sodalitas organizzerà LAST CALL TO EUROPE 2020, la Conferenza Internazionale dedicata alla Sostenibilità per unire le imprese in una crescita mirata alla creazione di smart city e di posti di lavoro, e rispettosa dell’ambiente e della natura.

Il miglioramento della qualità della vita nei centri urbani con lo sviluppo di nuovi stili di vita sostenibili, incoraggiati dalla tecnologia e dalla digitalizzazione dei servizi sarà uno dei temi fondamentali della conferenza in cui interverranno rappresentanti della Commissione Europea, del Governo Italiano, di CSR Europe affiancati delle organizzazioni imprenditoriali più rappresentative e dalle imprese di riferimento per la qualità della strategia di sostenibilità.

Last call to Europe sarà l’occasione per lanciare ufficialmente Milan Manifesto – Enterprise 2020, lo strumento con cui 10.000 imprese dialogheranno con la Commissione Europea per uno sviluppo sostenibile del nostro territorio.

 

I contenuti del documento che trasformerà le città in smart city sono stati anticipati ieri in una conferenza stampa che si è tenuta presso Assolombarda a Milano: “Realizzare una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva significa migliorare la qualità della vita e il benessere di oltre 500 milioni di cittadini europei” ha dichiarato Diana Bracco, Presidente di Fondazione Sodalitas. “Senza il contributo delle imprese più avanzate, questo obiettivo sarebbe irraggiungibile. Ci aspettiamo che la nuova Commissione Europea riconosca la leadership delle imprese sostenibili per dare all’Europa il futuro di cui ha bisogno”.

 

Il convegno si articolerà in una sessione plenaria e 3 workhop pomeridiani: Growth is Smart; Growth is Sustainable; Growth is Inclusive, finalizzati alla creazione di smart city intelligenti sostenibili ed inclusive. L’iscrizione all’evento è gratuita, basta accreditarsi attraverso il sito e scegliere a quale workshop si preferisce partecipare.

 

“L’evento LAST CALL to Europe 2020 può contribuire a stimolare una vera e propria adozione da parte delle imprese di approcci strategici alla sostenibilità” ha dichiarato Stefano Firpo, Direttore Generale per la Politica Industriale del Ministero per lo Sviluppo Economico, che interverrà alla Conferenza. “Sempre più imprese hanno in essere programmi di sostenibilità, tuttavia queste attività sono spesso frammentate, non finanziate da adeguati investimenti e non collegate a innovazioni di prodotto e di processo.”

 

Per la trasformazione dei centri urbani in smart city è importante che le aziende riescano a combinare innovazione e sostenibilità, per migliorare le prestazioni ambientali e contribuire al raggiungimento degli obiettivi di Europa 2020.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *