• Articolo Madrid, 21 maggio 2013
  • Il progetto nasce nasce dalla collaborazione con il provider leader Gowex

    Madrid diventa la prima Wireless Smart City della Spagna

  • Tutta la città in rete: questo l’obiettivo di “Madrid Wireless Smart City” che trasformerà la città in un esempio d’efficienza in trasporti, sicurezza, energia e qualità della vita

(Rinnovabili.it) – Sarà Madrid la prima città della Spagna a trasformarsi in “Wireless Smart City” grazie alla collaborazione del provider Gowex, leader mondiale nei servizi wi-fi per le smart cities.

 

Il progetto, promosso dalle autorità cittadini nell’ambito del programma Madrid Smart City, permetterà di “mettere in rete” l’intera città, estendendo i servizi wi-fi, la connessione internet ed i servizi di egovernance in tutto il territorio urbano. Lo scopo è ovviamente quello di facilitare e migliorare la vita dei cittadini, rendendo tutto più semplice ed inserendo tutti i servizi pubblici, solitamente necessari ai cittadini, in una sola piattaforma multimediale, alla quale accedere tramite un unico codice identificativo.

 

In questo modo all’interno della futura Madrid Wireless Smart City sarà possibile conoscere in tempo reale la posizione dei mezzi pubblici, rivolgersi al servizio di vigilanza in caso di pericolo attivando automaticamente la videosorveglianza urbana, conoscere gli orari di negozi, uffici, scuole ospedali, ristoranti, per non parlare della possibilità di saltare la consueta burocrazia degli uffici pubblici, svolgendo molti dei compiti tramite da piattaforme multimediali.

 

Il modello “Wireless Smart City” adottato da Madrid, è già stato messo in pratica in altre città della Spagna sempre grazie al supporto di Gowex, ma sarà la capitale la prima a mettere insieme le varie competenze.