• Articolo Trento, 4 novembre 2015
  • L'unico modo per combattere il cambiamento climatico è la cooperazione internazionale

    Trento smart city vola a Guadalajara per il meeting IEEE

  • I rappresentanti di Trento smart city hanno partecipato al meeting dell’IEEE per incontrare i colleghi di Guadalajara, Wuxi, Kansas City e Casablanca

Trento smart city vola a Guadalajara per il meeting IEEE

 

(Rinnovabili.it) – Trento smart city nei giorni scorsi ha partecipato al meeting dell’IEEE per incontrare le delegazioni della altre quattro città che aderiscono al programma e conoscere i rappresentanti delle neo selezionate Kansas City e Casablanca.

Le città intelligenti lavorano insieme al programma di condivisione e scambio di best practices nell’area dell’innovazione urbana, con l’obiettivo comune di migliorare la qualità della vita dei cittadini ed abbassare l’impronta di carbonio.

A partecipare all’evento nella città messicana sono stati l’assessore all’innovazione del  comune di Trento, Chiara Maule, l’Ing. Giacomo Fioroni del Comune di Trento, il Dott. Marco Pistore dell’FBK ed il Prof. Dario Petri, dell’Università di Trento, coordinatore dell’iniziativa IEEE trentina. La delegazione ha portato le esperienze e gli obiettivi dei sei gruppi di lavoro di Trento smart city, che cooperano ogni giorno per migliorare le prestazioni della città negli ambiti e-Government, Health e Well-being, Energy Efficiency, Integrated Tourism, Mobility, Big Data e Open Data.

In ognuno di questi gruppi collaborano rappresentanti dei diversi attori coinvolti: come amministrazioni, cittadini, associazioni ed imprese. Al meeting della IEEE è stato portato il white paper di ogni gruppo che descrive lo stato dell’arte dell’area di pertinenza locale ed internazionale.

 

Il programma a cui collabora Trento smart city

La IEEE è una delle più grandi organizzazioni mondiali nel campo dell’innovazione urbana. I 450 mila ricercatori e professionisti che aderiscono alla IEEE Smart Cities cercano soluzioni per garantire una buona qualità della vita alle generazioni future, che nel 2035 cresceranno fino a 6,3 miliardi di abitanti.

Questa sfida si può affrontare solamente cooperando al livello internazionale accrescendo conoscenze e tecnologie negli ambiti:

  • Greenbuilding
  • Smart living
  • Trasporti intelligenti
  • Smart Energy
  • Smart communication
  • Reti intelligenti
  • Hub digitale self-aware
  • Consapevolezza ambientale

Trento smart city ospiterà le delegazioni nel settembre 2016: dal 12 al 16 i rappresentanti di Guadalajara, Wuxi, Kansas City e Casablanca faranno nuovamente il punto della situazione nella cornice delle montagne del Trentino.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Current ye@r *