• Articolo Firenze, 10 settembre 2012
  • Idee anti-crisi

    All’Osteria si paga col baratto

  • Apre tra poco meno di tre settimane a Firenze “L’è maiala”, il locale dove gli avventori possono pagare il conto anche con la frutta di stagione

(Rinnovabili.it) – La crisi rende sempre più difficile permettersi una cena fuori casa? C’è chi non si perde d’animo ed escogita una soluzione pratica e sostenibile per le tasche dei consumatori. I proprietari dell’osteria «L’è maiala», di prossima apertura a Firenze, permetteranno ai propri clienti di scegliere prima di sedersi con quale modalità pagare il conto a fine pasto: quella classica, mettendo mano al portafoglio, o quella decisamente più originale, affidandosi al baratto. Verrà data priorità alle primizie ortofrutticole del luogo, quindi a pezzi di artigianato e ad articoli di design che potranno essere mercanteggiati  in cambio della cena con il titolare. Inoltre “gli utensili più belli – affermano i gestori – saranno esposti all’interno del ristorante. E questo proprio per rafforzare l’idea di Ristorante concepito per la gente, quella gente che ha qualcosa da dire però, da raccontare”.