• Articolo Varese, 18 luglio 2012
  • Un'iniziativa del Cral aziendale

    Whirlpool apre il “Mercato a un passo”

  • Garantire ai dipendenti una scelta di prodotti biologici e a chilometri zero. Questo il succo dell’iniziativa “Il mercato a un passo” dedicato ai dipendenti della filiale di Cassinetta

Quante volte uscendo da lavoro con i minuti contati, in tutta fretta, siamo andati a fare la spesa al supermercato? Per ammortizzare i tempi e garantire ai consumatori prodotti locali e biologici la Whirlpool ha dato il via all’iniziativa battezzata il “Mercato a un passo” dando la possibilità ai dipendenti di acquistare direttamente dai produttori.

Da domani quindi i lavoratori della Whirlpool di Cassinetta di Biandronno (Varese) potranno ottenere, come ha dichiarato il direttore dello stabilimento “Qualità degli alimenti e consapevolezza nel consumo fattori del nostro benessere” con la possibilità di fare la spesa dalle 11 alle 18 senza spostarsi dal luogo di lavoro, come si fosse al mercato scegliendo esclusivamente tra prodotti di stagione e tipici del territorio.

I produttori agricoli e gli addetti del settore alimentare garantiscono prodotti di qualità ottenuti mediante il rispetto delle tecniche tradizionali di coltivazione e di allevamento, dando così certezza di qualità e di rispetto ambientale. Spiega Fabio Scaltritti, direttore della fabbrica Whirlpool di Cassinetta: «Ispirandoci al successo dei farmers’ market, vogliamo offrire ai dipendenti Whirlpool l’opportunità di fare la spesa in un luogo particolare, come è quello di lavoro, e con un’offerta particolare. Questo modello di distribuzione senza intermediari e che parte dalle risorse presenti sul territorio vuole promuovere un consumo sempre più consapevole dando garanzie sulla tracciabilità degli alimenti, sicurezza sulla loro freschezza e genuinità, informandoci su quello che mangiamo, quindi contribuendo al nostro benessere».