• Articolo , 7 novembre 2008
  • “European Solar Days”, pronti a tornare in scena?

  • Si aprono le iscrizioni alla seconda edizione della campagna di informazione sull’energia solare che si svolge nell’ambito di “Intelligent Energy Europe” e rappresentata in Italia da Ambiente Italia e da Assolterm

Lo scorso maggio 2008, Austria, Francia, Germania, Italia, Olanda, Portogallo, Slovenia, Spagna e Svizzera hanno unito le loro forze, riuscendo a organizzare più di 4.000 eventi sul tema dell’energia solare termica e fotovoltaica, grazie alla grande campagna di informazione degli “European Solar Days”, l’iniziativa nata in seno al Progetto Europeo “Intelligent Energy Europe”. L’Italia ha visto la realizzazione di ben 185 iniziative, per un totale di circa 100.000 partecipanti e i principali risultati sono riassunti nel rapporto dei Solar Days 2008, scaricabile dal sito www.eusd.it alla voce “Rapporto Solar Days”. La 2° edizione, che si terrà il 15-23 maggio 2009, inizia a scaldare i motori con l’obiettivo di superare le cifre ottenute nel 2008. Le amministrazioni locali, le scuole, le università, le associazioni ambientaliste, i comitati di cittadini, le aziende del settore e tutti gli altri soggetti interessati ad organizzare diversi tipi di manifestazione incentrate sull’energia solare termica e/o fotovoltaica nelle proprie località possono fin da ora iscrivere la propria iniziativa solare compilando il modulo disponibile sul sito www.eusd.it (alla voce “Registrazione evento”) entro il 28 febbraio 2009. Alcuni esempi: eventi informativi (seminari, incontri con esperti) nel proprio Comune, piccole fiere dedicate all’energia solare, lezioni tecniche per progettisti e installatori; le scuole possono aprire i laboratori per far conoscere cos’è e come funziona la produzione di energia dal sole. Sono possibili anche visite guidate a impianti solari termici o fotovoltaici o presso industrie che fabbricano celle fotovoltaiche, moduli o collettori solari.