• Articolo , 3 ottobre 2007
  • “Green Cup”: vince chi consuma meno!

  • Un percorso di 100 km da percorrere facendo attenzione a consumare meno carburante possibile. Alla gara parteciperanno anche 4 autobus

Diffondere tecniche e modi di guida ecologici che consentano di arrivare puntuali ai nostri appuntamenti rispettando nel contempo l’ambiente. Questo l’obiettivo della manifestazione, dal titolo “Green Cup Alto Adige”, che si terrà sabato 13 ottobre a Bolzano. La prova, della durata di circa tre ore, consiste nel completamento di un percorso di 100 km, aperto al traffico privato, che parte da Piazza Tribunale a Bolzano, sale sino a Passo Mendola e a Passo Palade, per poi fare ritorno tra le strade del capoluogo. Vincitore non sarà proclamato chi avrà completato la prova nel minor tempo, ma chi avrà impiegato meno energia o carburante. Lo scorso anno il primo posto andò ad un veicolo sperimentale che per percorrere 100 km aveva consumato appena mezzo litro di carburante. “Uno dei nostri obiettivi strategici – ha spiegato il direttore del Dipartimento mobilità Gianfranco Jellici – è lo sviluppo di un trasporto pubblico sostenibile anche dal punto di vista ambientale. Negli ultimi anni la flotta di autobus è stata fortemente modernizzata tramite massicci investimenti nell’ordine dei 10 milioni di euro all’anno, e ora si tratta di sperimentare la capacità di risparmiare carburante attraverso una tecnica di guida pulita, sicura, e senza incidere sui tempi di percorrenza”. Proprio per raccogliere indicazioni utili ad un utilizzo più allargato di queste tecniche, alla gara parteciperanno anche due autobus urbani alimentati a metano, e due autobus extraurbani appartenenti alla classe euro 5. È la prima volta, a livello internazionale, che dei mezzi pubblici partecipano ad una gara del genere. (fonte Provincia.bz.it)