• Articolo , 18 febbraio 2010
  • “Incredibile Enel” approda a Napoli

  • Il capoluogo partenopeo è l’ottava tappa del tour itinerante di Enel sulla divulgazione ambientale e l’uso consapevole dell’energia

(Rinnovabili.it) – “Incredibile Enel”:http://incredibile.enel.it/ , iniziativa promossa dall’omonima azienda, conclude il suo viaggio a Napoli; l’inaugurazione dell’evento avverrà oggi in Piazza Dante in presenza del Sindaco Rosa Russo Jervolino e a Massimo Bruno, responsabile Relazioni esterne territoriali e Confindustria Enel, e si protrarrà fino al 21 febbraio. Il villaggio itinerante negli ultimi quattro mesi ha ottenuto un considerevole successo nelle sette città italiane meta del tour – Mestre, Piacenza, Genova, Catania, Bari, Roma e Firenze – con un afflusso totale di oltre centomila visitatori. Lo scopo dell’iniziativa quella di raccontare l’energia e spiegare come sia possibile usarla in modo sostenibile e rispettare l’ambiente, fornendo un excursus completo sulle iniziative di ricerca di Enel sull’innovazione energetica. Naturalmente ce n’è per tutti i gusti: giochi e percorsi educativi per i più piccoli, spazi espositivi, laboratori sperimentali e rappresentazioni teatrali per i più grandi; fra le interessanti innovazioni tecnologiche esposte ricordiamo “Diamante” ,una piccola centrale solare che cattura energia di giorno per trasformarla in idrogeno e usarla anche di notte, e la smart elettrica, l’automobile protagonista del primo progetto di mobilità pulita in Italia a cura di Enel in cooperazione con Daimler. Nella prima giornata della tappa di Napoli è prevista la premiazione a livello regionale del concorso PlayEnergy 2009 percorso formativo rivolto alle scuole per invogliare ed educare professori e studenti sui temi energetici ed ambientali, dulcis in fundo Opera e musica napoletana nella città più melodica d’Italia per chiudere in bellezza questa “incredibile” iniziativa.