• Articolo , 28 maggio 2008
  • “Isolando”, 14 appuntamenti per il risparmio energetico

  • Cittadinanzattiva aderisce all’iniziativa e promuove incontri sul territorio per spiegare quali sono le opportunità di risparmio legate a un corretto isolamento termico delle abitazioni

Sta raccogliendo sempre più interesse la campagna “Isolando” nata con l’obiettivo di sensibilizzare ed informare sul risparmio energetico attraverso l’isolamento degli edifici. Anche l’Associazione Cittadinanzattiva ha infatti aderito all’iniziativa, attraverso la promozione di incontri per spiegare quali sono le opportunità di risparmio legate a un corretto isolamento termico delle abitazioni, in cosa consiste la certificazione energetica, come ottenere gli incentivi fiscali ed in che modo “leggere” correttamente la classe energetica di un’abitazione così come si è imparato a farlo per gli elettrodomestici. Il via ufficiale della campagna sarà a Genova il 29 e 30 maggio per proseguire a Riva del Garda (dal 30 maggio al 2 giugno), Milano (dal 3 al 6 giugno, in occasione della settimana europea delle fonti rinnovabili), Catania (13 giugno) e Campobasso (16 e 17 giugno). Dalla seconda metà di giugno, le ulteriori tappe della campagna prevedono incontri a Macerata, Reggio Calabria, Torino, Reggio Emilia, Roma, Isernia, Lecce, Potenza, Cagliari. “Isolando” oltre ad offrire la possibilità di consultare un decalogo con una serie di esempi pratici (studiati tenendo conto delle differenze geografiche e climatiche del nostro paese) che informano il cittadino su come è possibile isolare dal punto di vista termico e acustico la propria abitazione, ha promosso anche un sondaggio d’opinione. Attraverso Astra Ricerche, ha indagato il grado di propensione degli italiani riguardo all’isolamento termico-acustico. “La ricerca, che per la prima volta ha esplorato l’interesse degli italiani verso questo tema – commenta Enrico Finzi, presidente di Astra – ci ha fornito un dato interessante: il 71,3 per cento ha sentito parlare di isolamento termico e acustico e, fra queste persone più sensibili, quasi il 90 per cento ritiene che isolare sia un ottimo investimento perché consente di ridurre i consumi, risparmiare sui costi energetici e aumentare il valore della propria casa”.