• Articolo , 1 febbraio 2008
  • “M’illumini di meno”

  • Il Parco aderisce alla campagna di radio2 – Caterpillar. Un black-out volontario per la giornata del risparmio energetico coinvolgerà tutte le strutture dell’ente Il Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise aderisce a “M’illumino di meno”, la campagna di comunicazione promossa dalla trasmissione di Radio 2 “Caterpillar”, giunta quest’anno alla quarta edizione. L’iniziativa punta a sensibilizzare […]

Il Parco aderisce alla campagna di radio2 – Caterpillar. Un black-out volontario per la giornata del risparmio energetico coinvolgerà tutte le strutture dell’ente
Il Parco Nazionale d’Abruzzo Lazio e Molise aderisce a “M’illumino di meno”, la campagna di comunicazione promossa dalla trasmissione di Radio 2 “Caterpillar”, giunta quest’anno alla quarta edizione. L’iniziativa punta a sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema del risparmio energetico e della riduzione dei consumi, un giacimento di energia disponibile fin da subito e a costo zero, eppure incredibilmente sottovalutato.
Come ogni anno, l’evento clou della campagna è rappresentato dalla Giornata del Risparmio Energetico, che si celebra il 15 febbraio, alla vigilia dell’anniversario dell’entrata in vigore del Protocollo di Kyoto.
La filosofia alla base della Giornata è quella di ridurre il più possibile i propri consumi, in primo luogo quelli elettrici, tra le 18.00 e le 19.30 di venerdì 15 febbraio. Un gesto simbolico per richiamare l’attenzione sui temi del risparmio di energia, dell’inquinamento luminoso e della razionalizzazione dei consumi.
Per l’occasione, saranno oscurati alcuni importanti monumenti e piazze cittadine, ma il “black out” volontario coinvolgerà anche aziende, negozi, scuole, ristoranti, associazioni e famiglie. Per quel giorno, tutte le strutture del Parco spegneranno le luci e qualsiasi altra fonte di consumo, che non costituisca necessità assoluta. Il personale dell’Ente è invitato a fare altrettanto nelle proprie abitazioni.
“I Parchi dovrebbero rappresentare un autentico “laboratorio a cielo aperto” di sostenibilità e dovrebbero essere costantemente impegnati sul fronte dell’impiego di fonti rinnovabili, della riduzione dell’inquinamento luminoso e della compensazione delle emissioni di gas serra. Il nostro Parco finora non ha fatto molto in questa direzione” dice il Presidente Rossi “proprio per questo l’Ente desidera anche invitare i Comuni, le associazioni e le organizzazioni locali, gli operatori e i cittadini a fare quanto possibile per il risparmio energetico e ad aderire a questa iniziativa simbolica ma importante sul piano della sensibilizzazione, e a partecipare dunque alla Giornata del Risparmio Energetico, limitandola massimo i consumi elettrici nell’orario previsto e, ove possibile, lasciando completamente al buio edifici storici, monumenti, uffici pubblici e le stesse sedi istituzionali” .
Il presente comunicato viene inviato ai comuni e alle associazioni di rappresentanza, agli operatori e ad altri organismi del territorio e costituisce, appunto, l’invito dell’Ente ad essere partecipi.
Ulteriori dettagli su “M’illumino di meno” sono disponibili sul sito “www.caterweb.rai.it”:http://www.caterweb.rai.it, dove è anche possibile segnalare la propria adesione alla manifestazione e comunicare le eventuali iniziative adottate in occasione della Giornata.