• Articolo , 3 giugno 2008
  • “Only One Earth – Don’t waste it”: al via la Settimana Verde 2008

  • La conferenza annuale dedicata alla politica ambientale si apre oggi a Bruxelles. Durante l’evento saranno annunciati i vincitori dell’ “European Business Awards for the Environment 2008”

“L’umanità sta consumando le risorse naturali della Terra ad un ritmo allarmante, eppure pochi si rendono conto della velocità a cui ciò sta avvenendo. Produciamo più rifiuti di quanti riusciamo a riciclare come risorse utili. Occorre intervenire urgentemente per sensibilizzare il pubblico e i responsabili politici in modo da invertire la tendenza. La Settimana verde offre alla Commissione e alle altre istituzioni UE un’occasione preziosa per spiegare la loro attività, ma anche per ascoltare e imparare dal patrimonio di esperienze di numerose parti in causa”. Queste le parole del commissario per l’Ambiente Stavros Dimas all’apertura della Settimana Verde. Il motto di quest’anno è “Only One Earth – Don’t waste it” (Abbiamo una Terra sola, non sprechiamola!) ed infatti il tema centrale è la necessità, europea e mondiale, di un utilizzo maggiormente sostenibile delle risorse. Il programma sarà diviso in quattro sotto-temi: risorse e gestione dei rifiuti, consumo e produzione sostenibili, natura e biodiversità, e cambiamenti climatici. Molti i partecipanti, si parla di 3.000-4.000 rappresentanti di diversi livelli delle amministrazioni pubbliche, di istituzioni internazionali, di imprese, di organizzazioni non governative e della comunità scientifica e accademica. Nel corso delle 38 sessioni della conferenza verranno affrontati una vasta gamma di temi: dai piani della Commissione volti a rivedere il sistema UE di scambio delle quote di emissioni ai problemi della gestione dei rifiuti nei territori palestinesi occupati, dagli effetti economici della perdita della biodiversità all’applicazione della responsabilità estesa del produttore e dal risparmio idrico ai vantaggi e svantaggi dei biocarburanti.