• Articolo , 9 settembre 2008
  • “Scienza della Sostenibilità e Cooperazione internazionale allo Sviluppo sostenibile”

  • Il seminario Italy – Japan: Seminar on Sustainability Science and viable solutions è finalizzato allo scambio di informazioni con una delegazione giapponese della TODAI University IR3S of Tokyo ed alla definizione di possibili collaborazioni

Stimolare un ampio dibattito sulla scienza della sostenibilità affrontando i risvolti politici e la necessità di cooperazione tra Italia e Giappone. Questo il tema del seminario organizzato dal CIRPS, il Centro Interuniversitario di Ricerca Per lo Sviluppo Sostenibile in collaborazione con la TODAI University IR3S of Tokyo. La sostenibilità è oggi divenuta una questione fondamentale che richiede adeguate ed immediate azioni e strumenti in grado di far fronte alla sua complessità. La disciplina della Scienza della Sostenibilità cerca di capire i legami tra i sistemi globali, sociali e umani e i rischi concomitanti per il benessere umano e la sicurezza. Tale scienza mira ad aiutare, capire e gestire i problemi del XXI secolo e a sviluppare politiche di sostegno e strumenti per risolverli.
Ad introdurre il seminario sarà Vincenzo Naso, direttore del CIRPS; oratore principale sarà Kazuhiko Takeuchi, vice direttore esecutivo del Sistema di Ricerca Integrato per la Scienza della Sostenibilità (IR3S), l’Università di Tokyo, che presenterà IR3S approccio alla Sostenibilità e al suo sviluppo. Altri qualificati relatori contribuiranno allo scambio di informazioni, introducendo l’analisi comparativa tra la sostenibilità e la cooperazione internazionale volti a uno sviluppo sostenibile e alla definizione di possibili attività comuni.