• Articolo , 3 ottobre 2008
  • “Smoky Hills”: il parco eolico è pronto e sarà operativo entro il 2008

  • Le previsioni sono state superate. Il parco eolico di Enel in Kansas da 101 MW è ora da 250 MW e sarà operativo entro la fine dell’anno

Ne avevamo già parlato tempo fa quando Enel aveva presentato il progetto del più grande parco eolico del Kansas. È “Smoky Hills”, che inizialmente prevedeva di soddisfare il fabbisogno energetico di 35.000 famiglie americane che ora invece ne soddisferà 85.000, evitando l’immissione in atmosfera di oltre 750.000 tonnellate di CO2 l’anno. Fulvio Conti, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Enel, ha così commentato: “Compiamo oggi un nuovo importante passo in avanti nel nostro piano di sviluppo delle fonti rinnovabili e nella ricerca di soluzioni innovative; un piano del valore di 7,4 miliardi di euro di qui al 2012 che ha l’obiettivo di valorizzare le attività di fonte rinnovabile confluite nella nostra nuova divisione dedicata”. Il progetto è stato realizzato in due fasi da Enel e sviluppato da TradeWind Energy LLC. E’ situato nelle contee di Ellsworth e Lincoln, 30 chilometri ad ovest di Salina, e utilizza 56 turbine Vestas da 1,8 MW e 99 turbine GE da 1,5 MW alte 80 metri e munite di rotori con un diametro di circa 80 metri.