• Articolo , 16 ottobre 2008
  • “Verso una produzione e un consumo sostenibili”

  • La Regione Emilia-Romagna parteciperà ad Ecomondo, la dodicesima Fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile a Rimini Fiera dal 5 all’8 novembre. La Regione sarà presente con uno stand dedicato alla campagna di comunicazione “ConsumAbile” ed al progetto “Vetrina della Sostenibilità”, oltre che con un ricco calendario di iniziative tra […]

La Regione Emilia-Romagna parteciperà ad Ecomondo, la dodicesima Fiera internazionale del recupero di materia ed energia e dello sviluppo sostenibile a Rimini Fiera dal 5 all’8 novembre.

La Regione sarà presente con uno stand dedicato alla campagna di comunicazione “ConsumAbile” ed al progetto “Vetrina della Sostenibilità”, oltre che con un ricco calendario di iniziative tra le quali spicca il convegno del 5 novembre “Verso una produzione e un consumo sostenibili. Imprese, consumatori e pubbliche amministrazioni insieme per la sostenibilità”. L’incontro, durante il quale verrà presentato il nuovo Piano Regionale di Azione Ambientale, costituirà l’occasione per monitorare quanto fin qui realizzato dai diversi attori impegnati sul territorio e per rinnovare un patto collettivo per la sostenibilità a tutti i livelli.

Imprese, consumatori e pubblica amministrazione insieme per la sostenibilità, dunque. Per ragionare su “stato dell’arte” e prospettive, con la forza degli esempi e delle buone pratiche, sempre più spesso trasformatesi in quotidiani comportamenti, e con la determinazione e la capacità di disegnare visioni e programmi.

Tra i relatori, l’assessore all’Ambiente e allo sviluppo sostenibile della Regione Emilia-Romagna Lino Zanichelli, il quale introdurrà l’incontro con un approfondimento sul Piano regionale di azione ambientale e sulle azioni a sostegno delle imprese. Prevista la presentazione di diversi case history di imprese e organizzazioni introdotti e intervistati dal giornalista Giovanni Valentini de La Repubblica. Il sociologo dei consumi Gianpaolo Fabris proporrà una comunicazione sugli scenari di una possibile alleanza tra consumatori attivi e imprese innovative. E´ stato invitato il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo.

La Vetrina della Sostenibilità è uno spazio pubblico nato per promuovere le buone prassi di sostenibilità realizzate sul territorio dell´Emilia-Romagna, siano esse ascrivibili a imprese (in termini per esempio di processi produttivi eco-efficienti), ad enti e istituzioni, ad associazioni di imprese e ambientali ed enti di ricerca.

La campagna “ConsumAbile – Anche i consumatori salvano il clima” si è proposta quale tema conduttore di tanti singoli stimoli e motivi di sensibilizzazione che possono essere altrettante scelte di consumo, per la casa e la gestione degli edifici, i trasporti e la mobilità, le vacanze e il tempo libero, l’alimentazione e la salute, ecc. Con piccoli gesti quotidiani ciascuno di noi si rivela in grado di incidere sull’ambiente e sui bilanci familiari, privilegiando i prodotti sostenibili e orientando i comportamenti delle aziende e delle istituzioni.