• Articolo , 24 maggio 2010
  • 1000 tetti per Capua: impianti fotovoltaici a costo zero

  • Si è tenuta venerdì scorso, presso la Facoltà di Economia aziendale della II Università di Napoli (sede di Capua), la conferenza stampa di presentazione di “1000 tetti per Capua” la coraggiosa iniziativa promossa da Savenergy Group Spa con il patrocinio del Comune di Capua e rivolta a cit-tadini ed aziende. “Un progetto ambizioso che abbiamo […]

Si è tenuta venerdì scorso, presso la Facoltà di Economia aziendale della II Università di Napoli (sede di Capua), la conferenza stampa di presentazione di “1000 tetti per Capua” la coraggiosa iniziativa promossa da Savenergy Group Spa con il patrocinio del Comune di Capua e rivolta a cit-tadini ed aziende.

“Un progetto ambizioso che abbiamo deciso di sostenere per la professionalità che contraddi-stingue la Savenergy Group SpA. Abbiamo il dovere di dare un esempio ai giovani e porre le basi per un futuro ecosostenibile” ha affermato il dott. Marco Ricci, Assessore Ecologia e Ambiente del Comune di Capua. “Questo progetto, inoltre, avrà un fortissimo impatto economico sulla città, in quanto verranno occupate numerose figure professionali”.

La città di Capua, che già ha intrapreso questo percorso adottando le norme per la raccolta differenziata e acquisendo il primo dissociatore molecolare che produrrà biogas a inquinamento zero, ha accolto con entusiasmo questa nuova provocazione. “Siamo alla ricerca costante di nuo-ve tecnologie per produrre energia e vivere in un ambiente pulito” ha affermato il Dott. Carmine Antropoli, sindaco di Capua. “Un progetto pilota per continuare in questa direzione e che, inoltre, ci permetterà di abbattere i costi dell’amministrazione comunale di circa € 100.000,00 l’anno. Questo è per noi un motivo di vanto”.

Alla conferenza sono intervenuti anche il dott. Giancarlo Giudicianni, sindaco di Santa Maria Capua Vetere e l’ing. Angelo Di Costanzo, sindaco di Alvignano, che hanno auspicato ad una unio-ne dei Comuni per dare una risposta forte all’inquinamento e all’occupazione. L’intenzione è quella di costruire un unico parco che sfrutti le risorse naturali trasformandole in energie alterna-tive. 1000 tetti per Capua, quindi, non resterà un progetto isolato ma coinvolgerà anche i comuni limitrofi.

Il dott. Marco Salvato, direttore generale della Savenergy Group SpA ha sottolineato il fatto che questo progetto sia stato proposto in molte città del Nord Italia, ma che al Sud non sia riusci-to a decollare. “Per queste ragioni abbiamo svolto un’attenta analisi sul territorio nazionale ed abbiamo scelto la città di Capua innanzitutto per il virtuosismo della sua amministrazione. Inoltre, il numero di abitanti e la favorevole esposizione al sole, lo rendono il paese ideale per realizzare questo tipo di investimento”.

Savenergy Group sta già raccogliendo numerose richieste da parte di cittadini ed aziende per dei sopraluoghi nelle proprie abitazioni.