• Articolo , 12 gennaio 2011
  • Grazie al premio ricevuto la Easy bottle potrà esporre il logo

(Rinnovabili.it) – A ricevere il premio *Prodotto dell’anno 2011* è una bottiglia ecosostenibile. Si tratta di Easy San Benedetto, prima nel suo genere per aver compensato totalmente le emissioni di carbonio. Il riconoscimento evidenzia l’impegno della nota azienda che si occupa del confezionamento di bibite e acque minerali e che con la messa in commercio della supercompatta da un litro e _green footprint_ rappresenta un vero passo in avanti verso una produzione e un commercializzazione realmente low carbon.
La gratifica, assegnata a seguito di una indagine svolta da TNS Italia ottenuta intervistando un campione composto da 12mila consumatori sul territorio, è stata assegnata per la forma pratica e il formato conveniente oltre che per l’impegno ambientale certificato.
“Siamo molto felici di ricevere per il secondo anno consecutivo questo
prestigioso premio” – dichiara Vincenzo Tundo, Direttore Marketing di Acqua Minerale San Benedetto S.p.A. – “Questa volta con Easy il consumatore ha voluto premiare sia la nostra capacità innovativa, che l’ impegno nella salvaguardia dell’ecosistema. Easy è il primo formato di bottiglia prodotta a CO2 compensata e primo ed unico esempio in Italia per la categoria. Nel 2010 abbiamo avviato un programma volontario con il Ministero dell’Ambiente che sta portando l’azienda ad utilizzare fonti energetiche pulite ed efficienti, favorire il riciclo delle bottiglie in PET, ridurre i consumi nel trasporto dei prodotti e sostenere progetti ambientali nei Paesi in via di sviluppo per neutralizzare le emissioni di gas effetto serra. Easy è il primo risultato di quest’accordo e le 2000 tonnellate di Co2 emesse da questo singolo prodotto (produzione Giugno 2010 – Dicembre 2011) sono state compensate con l’acquisto di crediti di emissione di tipo VERs derivanti dalla realizzazione di un impianto di generazione di energia termica dal biogas recuperato in Thailandia”.