• Articolo , 18 dicembre 2009
  • 1,5 mln da UE per ridurre impatto ambientale prodotti domestici e agroalimentari della grande distribuzione

  • Il Dipartimento Ambiente della Regione Liguria ha ottenuto un nuovo finanziamento comunitario, rispondendo al bando per la selezione dei progetti finanziati dal Programma LIFE + 2008 Informazione e Comunicazione. Il programma LIFE + promuove progetti innovativi e di eccellenza volti alla costituzione ed al rafforzamento di reti tra diversi attori pubblici e privati, al fine […]

Il Dipartimento Ambiente della Regione Liguria ha ottenuto un nuovo finanziamento comunitario, rispondendo al bando per la selezione dei progetti finanziati dal Programma LIFE + 2008 Informazione e Comunicazione.
Il programma LIFE + promuove progetti innovativi e di eccellenza volti alla costituzione ed al rafforzamento di reti tra diversi attori pubblici e privati, al fine di realizzare politiche di tutela ambientale e sviluppo sostenibile.
Il progetto finanziato si intitola – PROMISE, “Product main Impacts Sustainability through Eco-communication” e, con un valore complessivo di 1 milione 417.400 euro, ha il principale obiettivo di definire ed attuare strategie di comunicazione per ridurre gli impatti ambientali legati ai prodotti della grande distribuzione.
PROMISE considererà gli impatti ambientali generati in tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto di largo consumo(la fase di produzione, modalità di distribuzione, l’utilizzo e lo smaltimento a fine vita) . In particolare , il progetto prenderà in considerazione i prodotti ad uso domestico (es. detersivi, abiti, elettrodomestici) e i prodotti agroalimentari.
Sono partner della Regione Liguria la Regione Lazio, l’agenzia regionale ERVET Emilia Romagna, l’ Associazione Nazionale delle Cooperative di Consumo, Confindustria Liguria.
Il progetto PROMISE va a completare la strategia di comunicazione sugli strumenti per la produzione e consumo sostenibile, nella quale il Dipartimento Ambiente è già impegnato attraverso la collaborazione con la Provincia di Cremona, con il progetto LIFE + GPPinfoNET sulla promozione degli Acquisti Verdi nella Pubblica Amministrazione. Il Dipartimento Ambiente realizzerà il progetto in collaborazione con Arpal- Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente Ligure- e il settore regionale allargato.