• Articolo , 17 dicembre 2009
  • il ministro italiano dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, è rimasta bloccata per un’ora all’ingresso, mentre la polizia bloccava tutte le entrate a causa della confusione creata dai disordini. Il ministro è rimasto a lungo in mezzo alla folla e nessuna autorità è intervenuta, finché la Prestigiacomo è stata quasi sollevata di peso e lasciata passare oltre le […]

il ministro italiano dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, è rimasta bloccata per un’ora all’ingresso, mentre la polizia bloccava tutte le entrate a causa della confusione creata dai disordini. Il ministro è rimasto a lungo in mezzo alla folla e nessuna autorità è intervenuta, finché la Prestigiacomo è stata quasi sollevata di peso e lasciata passare oltre le transenne. Il ministro ha annunciato in seguito una protesta formale.